Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Economia e Scienze politiche
ECONOMIA
Insegnamento
RAGIONERIA GENERALE E APPLICATA (Iniziali cognome A-K)
EPP4063684, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
ECONOMIA
EP2093, ordinamento 2014/15, A.A. 2018/19
Ak
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 10.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese FINANCIAL ACCOUNTING
Sito della struttura didattica http://www.economia.unipd.it
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali "Marco Fanno"
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/economia/course/view.php?idnumber=2018-EP2093-000ZZ-2018-EPP4063684-AK
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di ECONOMIA

Docenti
Responsabile ANTONIO PARBONETTI SECS-P/07
Altri docenti MICHELE FABRIZI SECS-P/07

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Aziendale SECS-P/07 10.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 3.0 21 54.0
LEZIONE 7.0 49 126.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2018/19 Ord.2014

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
8 Commissione AA 2018/19 - Canale A-K 01/10/2018 30/09/2019 PARBONETTI ANTONIO (Presidente)
BOESSO GIACOMO (Membro Effettivo)
CERBIONI FABRIZIO (Membro Effettivo)
FABRIZI MICHELE (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze relative all'azienda, le sue caratteristiche ed al suo funzionamento. Teoria dei valori e modello dei circuiti
Conoscenze e abilita' da acquisire: • Essere in grado di contabilizzare le principali operazioni di gestione
• Capacità di realizzare le scritture di assestamento
• Conoscenza delle principali problematiche di valutazioni delle voci di bilancio
• Capacità di cogliere le implicazioni delle valutazioni sulle performance aziendali
Modalita' di esame: Esame scritto. È opzionale lo svolgimento di un lavoro di gruppo. Il lavoro di gruppo deve analizzare una voce di un bilancio di una società quotata e consente di conseguire massimo 3 punti.
Criteri di valutazione: Conoscenza delle scritture contabili di esercizio e di assestamento. Rappresentazione in Bilancio delle principali voci contabili. Capacità di inferire gli effetti sul bilancio di esercizio delle politiche di bilancio
Contenuti: L’obiettivo del corso è quello di fornire agli studenti le basi teoriche e metodologiche per la rilevazione dei fatti di gestione, la valutazione delle principali voci del bilancio d’esercizio e la redazione dello stesso. Particolare attenzione è prestata all’analisi dei principi e criteri di valutazione delle immobilizzazioni materiali e immateriali, evidenziando le differenze esistenti tra principi contabili nazionali e internazionali.
Principali argomenti trattati
• Il modello del bilancio
• Il bilancio civilistico: postulati, principi, criteri di redazione e struttura
• Scritture di esercizio: lavoro; finanziamenti a breve e lungo termine; costituzione della spa
• Le scritture di assestamento
• La valutazione delle immobilizzazioni materiali ed immateriali secondo i principi contabili nazionali ed internazionali
• La valutazione delle attività finanziarie: crediti, titoli e partecipazioni
• La valutazione delle rimanenze
• Ratei e risconti
• I fondi per rischi ed oneri
• Il patrimonio netto
• Reddito civilistico e reddito fiscale: principali differenze; imposte anticipate e differite
• La chiusura e la riapertura dei conti
• Politiche di bilancio e l'autofinanziamento
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni durante le quali, mediante l'utilizzo di esempi e casi, si cercherà di analizzare l'effetto dei diversi principi contabili sul risultato economico e sul patrimonio netto.
Esercitazioni durante le quali si affronteranno alcuni importanti problematiche operative.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: I testi di riferimento sono integrati dai lucidi delle lezioni e dalle esercitazioni
Testi di riferimento:
  • Cerbioni, Fabrizio; Cinquini, Lino; Sòstero, Ugo, Contabilità e bilancioFabrizio Cerbioni, Lino Cinquini, Ugo Sòstero. Milano [etc.]: McGraw-Hill, 2011. Cerca nel catalogo
  • Parbonetti, Antonio, <<I>> principi contabili internazionaliimmobilizzazioni e strumenti finanziariAntonio Parbonetti. Roma: Carocci, 2010. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Case study
  • Interactive lecturing
  • Questioning
  • Problem solving
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita' Lavoro dignitoso e crescita economica Industria, innovazione e infrastrutture Consumo e produzione responsabili