Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Economia e Scienze politiche
SCIENZE POLITICHE
Insegnamento
SCIENZA POLITICA E ANALISI DELLE POLITICHE PUBBLICHE (C.I.)
EPP8084564, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE POLITICHE
EP2448, ordinamento 2018/19, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese POLITICAL SCIENCE AND PUBLIC POLICY EVALUATION (C.I.)
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/spgi/course/view.php?idnumber=2019-EP2448-000ZZ-2018-EPP8084564-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile PAOLO ROBERTO GRAZIANO SPS/04

Moduli che appartengono al corso integrato
Codice Insegnamento Responsabile
EPP8084565 ANALISI DELLE POLITICHE PUBBLICHE (MOD. B) GIORGIA NESTI
EPP8084566 SCIENZA POLITICA (MOD. A) PAOLO ROBERTO GRAZIANO

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione  
Anno di corso  
Modalità di erogazione frontale

Calendario
Inizio attività didattiche 23/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Nessuno
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso intende offrire un contesto analitico per la comprensione dei principali aspetti della politica e delle politiche pubbliche contemporanee. Il corso è suddiviso in quattro parti: le prime tre afferenti al Modulo A, la quarta afferente al Modulo B. La prima parte (Modulo A) è dedicata all'acquisizione di conoscenze di base di natura politologica (sistema politico, stato, democrazia, democratizzazione, partiti, gruppi di pressione, movimenti sociali, sistemi elettorali, parlamento, governo, politiche pubbliche, burocrazia, etc.). La seconda parte (Modulo A) e' incentrata sull'analisi del neopopulismo con particolare riferimento al caso italiano, mentre la terza parte (Modulo A) è dedicata all'analisi di due tre particolarmente importanti nell'analisi delle politiche pubbliche contemporanee: disuguaglianza, lavoro e ambiente. Inoltre, in parallelo alla terza parte relativo al Modulo A, prenderà avvio anche la quarta parte (Modulo B) che offrirà un'introduzione all'analisi delle politiche pubbliche. Tale modulo consentirà la conoscenza e capacità di comprensione delle principali teorie e dei principali concetti elaborati nell'ambito degli studi sulle politiche pubbliche e la pubblica amministrazione. Inoltre, il Modulo B consentirà l'acquisizione di conoscenze e capacità di comprensione dei problemi legati alla definizione e attuazione delle politiche pubbliche, con particolare riguardo agli interventi per promuovere l’innovazione a livello locale e alle dinamiche di governance multilivello.
Al termine del corso, gli studenti saranno in grado di collocare gli attuali fenomeni politici in un contesto interpretativo analiticamente solido e tematicamente variegato.
Modalita' di esame: Esame scritto a fine corso.
Criteri di valutazione: La prova d'esame è composta da cinque domande aperte. E' possibile - in seguito all'approvazione da parte del docente titolare del corso - svolgere un lavoro di approfondimento (scritto o orale) che può fare diritto ad un massimo di due punti aggiuntivi rispetto al voto ottenuto nell'esame scritto.

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Questioning

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Poverta' Zero Fame Zero Istruzione di qualita' Uguaglianza di genere Lavoro dignitoso e crescita economica Ridurre le disuguaglianze Citta' e comunita' sostenibili Consumo e produzione responsabili Agire per il clima Pace, giustizia e istituzioni forti