Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Economia e Scienze politiche
SCIENZE POLITICHE
Insegnamento
INTRODUZIONE ALLA SOCIOLOGIA (MOD. A)
EPP8084581, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE POLITICHE
EP2448, ordinamento 2018/19, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese INTRODUCTION TO SOCIOLOGY (MOD. A)
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/spgi/course/view.php?idnumber=2019-EP2448-000ZZ-2018-EPP8084581-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA

Docenti
Responsabile MARTINA VISENTIN SPS/08

Corso integrato di appartenenza
Codice Insegnamento Responsabile
EPP8084580 SOCIOLOGIA E ANALISI SOCIALE (C.I.) MARTINA VISENTIN

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE discipline sociologiche SPS/07 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 45 105.0

Calendario
Inizio attività didattiche 23/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus

Caratteristiche comuni al Corso Integrato

Prerequisiti: Non è richiesto nessun particolare prerequisito.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso intende sviluppare specificatamente nello studente la capacità di leggere e analizzare le situazioni in una prospettiva sociologica. Per la parte metodologica gli studenti dovranno acquisire il lessico appropriato per muoversi nel campo della ricerca delle scienze sociali e la logica alla base dell'approccio quantitativo e qualitativo.
Modalita' di esame: L’esame si svolge in forma scritta per entrambi i moduli.
L’esito finale dell’esame è costituito dalla media fra le due prove scritte.
Criteri di valutazione: La verifica delle conoscenze apprese si baserà sulla rilevazione delle capacità dello studente di comprendere e analizzare i concetti e gli argomenti proposti e di applicarli in modo autonomo, critico e consapevole.

Caratteristiche proprie del modulo

Contenuti: L’obiettivo generale del corso è lo sviluppo di una particolare skill: la capacità di leggere e analizzare le situazioni in un’ottica sociologica. Lo sviluppo di questa capacità è facilitato dalla pratica di ricorrere a strategie miste per l'apprendimento attivo, esemplificate nella dispensa che sarà fornita dalla docente. Ciò indica una precisa scelta didattica: la valorizzazione di un apprendimento incrementale nello studente, ciò significa, ad esempio, che capacità e l’intelligenza vengono concepite come migliorabili e incrementabili mediante l’apprendimento e l’impegno.

La prima parte del corso intende sviluppare specificatamente nello studente le seguenti capacità:
- identificare e descrivere le connessioni sociali tra gli attori in una determinata situazione;
- usare diverse prospettive teoriche per osservare le situazioni da visuali diverse;
- decodificare la cultura presente;
- evidenziare le diseguaglianze;
- riflettere su possibili scenari futuri.

La seconda parte del corso prevede un approfondimento monografico.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le lezioni prevedono la discussione dei contenuti dei testi in classe e di eventuali materiali didattici integrativi. Periodicamente (nell'area moodle dell'insegnamento) verranno rese disponibili le slide utilizzate a lezione. Verranno utilizzate strategie didattiche appartenenti all’approccio dell'apprendimento attivo, finalizzato al coinvolgimento degli studenti per incoraggiarli a partecipare in modo attivo e consapevole alle attività didattiche. Non tutte le lezioni prevedono delle slide.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: La prima parte del corso prevede un'introduzione alla materia. I testi di riferimento sono:

a) Simonetta Piccone Stella, Luca Salmieri (a cura di), Il gioco della cultura.Attori, processi, prospettive, Roma,Carocci, 2018. SOLO i seguenti capitoli: Capitolo 3, I capostipiti; Capitolo 7, Pierre Bourdieu, la pratica della cultura; Capitolo 11, Senso comune e vita quotidiana; Capitolo 12, Trasmettere la cultura;Capitolo 15, Le generazioni, le subculture, i giovani.

b) Wayne H. Brekhus, Sociologia dell'inavvertito, Castelvecchi, Le Navi, 2018, (tutto).

La seconda parte del corso prevede un approfondimento monografico fra (a scelta dello studente):

a) Visentin, M. e Hylland Eriksen, T. (2019), Identità instabili. Vivere in una società incandescente.Milano: FrancoAngeli;
b) Sunstein, C. (2016).Il mondo secondo Star Wars.Milano: Egea.
c) Sennett, R. (2018).Costruire e abitare. Etica per la città. Milano: Feltrinelli.
d) Zerubavel, E. (2005). Mappe del tempo. Memoria collettiva e costruzione sociale del passato. Bologna: il Mulino.

Il programma è lo stesso sia per gli studenti frequentanti che per gli studenti non frequentanti.

If you are an Erasmus student, it is possible to take the exam in English. You have to study on the following text:
(2016).Introducing Sociology Using the Stuff of Everyday Life by Josee Johnston, Kate Cairns, Shyon Baumann. London: Routledge.
Please feel free to contact me if you need any further information (martina.visentin@unipd.it)
Testi di riferimento:
  • Wayne H. Brekhus, Sociologia dell'inavvertito. Castelvecchi: Le Navi, 2018. (testo di riferimento insieme ai capitoli del volume "Il gioco della cultura") Cerca nel catalogo
  • Sunstein, C., Il mondo secondo Star Wars. Milano: Egea, 2016. (a scelta fra gli approfondimenti monografici) Cerca nel catalogo
  • Sennett, R., Costruire e abitare. Etica per la città. Milano: Feltrinelli, 2018. (a scelta fra gli approfondimenti monografici) Cerca nel catalogo
  • Zerubavel, E., Mappe del tempo. Memoria collettiva e costruzione sociale del passato. Bologna: Il Mulino, 2005. (a scelta fra gli approfondimenti monografici) Cerca nel catalogo
  • Visentin, M. e Hylland Eriksen, T., Identità instabili. Vivere in una società incandescente. Milano: FrancoAngeli, 2019. Open access scaricabile al seguente link: https://www.francoangeli.it/Ricerca/Ricerca_Collana_Libri.aspx?Collana=11970 Cerca nel catalogo
  • Simonetta Piccone Stella, Luca Salmieri, Il gioco della cultura. Attori, processi, prospettive. Roma: Carocci, 2018. Solo i seguenti capitoli: 3,7,11,12,15 Cerca nel catalogo
  • Josee Johnston, Kate Cairns, Shyon Baumann, Introducing Sociology Using the Stuff of Everyday Life. London: Routledge, 2016. (programma Erasmus/ Erasmus exam) Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Case study
  • Interactive lecturing
  • Story telling
  • Mappe concettuali
  • Peer feedback
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Uguaglianza di genere Lavoro dignitoso e crescita economica Ridurre le disuguaglianze