Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Economia e Scienze politiche
SCIENZE POLITICHE, RELAZIONI INTERNAZIONALI, DIRITTI UMANI
Insegnamento
CULTURE E RELIGIONI (MOD. B)
EPP5070505, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE POLITICHE, RELAZIONI INTERNAZIONALI, DIRITTI UMANI
SP1421, ordinamento 2008/09, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese CULTURES AND RELIGIONS (MOD. B)
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA

Docenti
Responsabile GIUSEPPE GIORDAN SPS/08

Corso integrato di appartenenza
Codice Insegnamento Responsabile
EPP5070503 SOCIETA', RELIGIONI E DIRITTI UMANI (C.I.) GIUSEPPE GIORDAN

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE discipline sociologiche SPS/08 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 45 105.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus

Caratteristiche comuni al Corso Integrato

Prerequisiti: Non sono richiesti prerequisiti specifici.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Per quanto riguarda le conoscenze, il corso si propone di fornire gli strumenti teorici e concettuali di base della sociologia e una panoramica sociologica sul rapporto tra religioni, mondo contemporaneo e diritti umani.
Le abilità che saranno sviluppate sono le capacità di affrontare lo studio delle discipline sociologiche e di avviare un'analisi dei fenomeni collettivi propri delle società complesse.
Modalita' di esame: L'esame consisterà in una prova scritta della durata massima di 90 minuti con 4 domande aperte. Le quattro domande mirano a verificare l'acquisizione delle conoscenze. A ciascuna risposta verrà assegnato un punteggio da 0 a 7,5.
Criteri di valutazione: L'esame scritto verrà valutato in base alla correttezza delle risposte, alla qualità dell'argomentazione, alla chiarezza dell'esposizione; inoltre sono considerati: appropriatezza della terminologia sociologica, corretta interpretazione sociologica di casi di studio, pertinenza di eventuali commenti personali.

Caratteristiche proprie del modulo

Contenuti: Dopo aver definito il concetto di religione, il modulo si propone di analizzare le teorie sociologiche più rilevanti che interpretano il rapporto tra religione e mondo contemporaneo. Nell'affrontare il ruolo della religione all'interno delle diverse società, si approfondiranno i nessi tra religioni e diritti umani.
Specificamente il corso verterà sui seguenti argomenti:
1. gli autori più importanti in sociologia della religione
2. il sacro
3. religione e religiosità
4. le dimensioni della religosità
5. tipi di organizzazione socioreligiosa
6. istituzione e carisma
7. religione e violenza
8 religioni e diritti umani
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: 1. Didattica frontale: le lezioni frontali cercheranno sempre di coinvolgere gli studenti, soprattutto nell'analisi di case studies.
2. Discussioni in aula: le lezioni cercheranno di stimolare la discussione degli studenti.
3. Seminari con esperti: saranno organizzati all'interno del corso dei seminari con esperti nazionali e internazionali.
La frequenza è vivamente consigliata.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: 1. La bibliografia d'esame, i testi e i powerpoint presentati a lezione saranno disponibili nella pagina Moodle del corso
2. Nella pagina Moodle verranno inoltre caricate ulteriori indicazioni sulla bibliografia d'esame e sulla bibliografia utile a chi volesse approfondire gli argomenti trattati.
Testi di riferimento:
  • Enzo Pace, Introduzione alla sociologia delle religioni. Roma: Carocci, 2013. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Case study
  • Working in group
  • Questioning
  • Problem solving
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Uguaglianza di genere Ridurre le disuguaglianze Pace, giustizia e istituzioni forti