Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
OSTETRICIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI OSTETRICA/O)
Insegnamento
FISICA ED INFORMATICA
MEN1038369, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
OSTETRICIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI OSTETRICA/O)
ME1846, ordinamento 2011/12, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE DI PADOVA [999PD]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PHYSICS AND INFORMATICS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Salute della Donna e del Bambino (DSB)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di OSTETRICIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI OSTETRICA/O)

Docenti
Responsabile MARIO BORTOLOZZI FIS/07

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Scienze propedeutiche FIS/07 4.0
CARATTERIZZANTE Scienze interdisciplinari INF/01 2.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 60 90.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019

Syllabus
Prerequisiti: Lo studente deve possedere nozioni di base di Matematica e Fisica impartite alle scuole superiori ed avere competenze di base per l'utilizzo di programmi informatici in ambiente Windows (es.: Word, Excel).
Conoscenze e abilita' da acquisire: Fornire allo studente le conoscenze di base di Fisica classica nonché gli strumenti metodologici necessari alla comprensione dei fenomeni biofisici, con particolare riferimento al corpo umano. Saranno inoltre prese in esame le applicazioni della Fisica medica nel campo diagnostico e terapeutico di rilevante interesse. Al termine del corso lo studente deve essere in grado di conoscere criticamente, sviluppare metodologicamente ed applicare con cognizione di causa le leggi e i principi della Fisica e della Fisica medica relativi al programma svolto.
Inoltre lo studente dovrà acquisire le conoscenze e le competenze informatiche per l’analisi dei dati e dei testi attraverso idonei strumenti.
Modalita' di esame: Esami scritti con prove in itinere mediante domande a risposta multipla e risoluzione numerica di esercizi.
Criteri di valutazione: La prova d'esame mira ad accertare l'acquisione delle conoscenze di base fornite del corso, la capacita' di ragionamento e di comprensione dello studente.
Contenuti: Lo studente dovrà acquisire le seguenti nozioni:
- richiami di matematica: insiemi numerici, equazioni, funzioni e loro proprietà, derivate, vettori;
- storia della fisica, il metodo sperimentale;
- grandezze fisiche e loro misura, Sistema Internazionale di Unità, operazioni fra vettori;
- leggi della cinematica: moto rettilineo e circolare del punto materiale, velocità e accelerazione;
- definizione di massa, forza e leggi di Newton, misura delle forze e loro rappresentazione vettoriale;
- moto armonico, molle, pendolo, forze di attrito.
- lavoro, energia cinetica, energia potenziale, principio di conservazione dell'energia meccanica, metabolismo;
- quantità di moto, momento angolare, baricentro, corpi rigidi, equilibrio di un corpo rigido, momento delle forze, tipi di leve, leve nel corpo umano;
- molecole e atomi, tavola periodica, legami intermolecolari;
- statica dei fluidi, fluidi ideali e reali in moto, circolazione sanguigna, proprietà microscopiche dei liquidi, capillarità, surfactant alveolare;
- termodinamica, calore specifico e propagazione del calore, entropia, gas ideali;
- fenomeni ondulatori: onde stazionarie, risonanza e suono, meccanica uditiva e vocale, ecografia, terapia ad ultrasuoni;
- elettricità e magnetismo: legge di Coulomb, campo elettrico, potenziale, correnti elettriche, la membrana cellulare, forza di Lorentz, Tecar terapia, magnetoterapia;
- onde elettromagnetiche: natura della luce, spettro visibile e altre tipologie di frequenze, lenti e formazione di immagini, occhio umano, laser e laserterapia, radiografia, TAC, risonanza magnetica;
- radiazioni ionizzanti e radioattività.

Uso di Excel come data base semplificato, ordinare i dati, i filtri, i sub totali, la formattazione, operazioni utili quali nascondere/scoprire colonne/righe/fogli, protezione di un documento ecc, gestione dell’iconografia, le funzioni, gli strumenti di gestione. Gestione dei grafici.
Word Processor
Lo studente deve dimostrare di aver acquisito sufficiente dimestichezza con le seguenti operazioni:
- creare, aprire, salvare e chiudere un documento;
- impostare il formato di stampa e stampare un documento;
- tagliare, copiare ed incollare brani di testo;
- impostare una struttura di documento;
- inserire: note a piè di pagina, numeri di pagina, interruzioni di sezione e di pagina, simboli alfa-numerici e matematici, indici e sommari, immagini, grafici, tabelle, tabulazioni varie, equazioni;
- utilizzare il comando sostituisci;
- formattare carattere e paragrafo;
- applicare stili e temi;
- eseguire il controllo ortografico e grammaticale;
- impostare la lingua;
- eseguire la sillabazione del testo;
- utilizzare i pulsanti dei menù standard, formattazione, disegno, immagine, struttura, tabelle e bordi.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali mediante spiegazioni alla lavagna o su schermo luminoso con schemi, immagini e video. Verranno svolte anche esercitazioni in classe mediante semplici esperimenti di fisica dal vivo e risoluzione di problemi alla lavagna.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Dispense del docente, video, risorse sul web, libri.
Testi di riferimento:
  • Domenico Scannicchio, Fisica Biomedica. Napoli: EdiSES, 2013. Cerca nel catalogo