Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
ORTOTTICA ED ASSISTENZA OFTALMOLOGICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI ORTOTTISTA ED ASSISTENTE DI OFTALMOLOGIA)
Insegnamento
BIOLOGIA E FISIOLOGIA
MEN1036234, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
ORTOTTICA ED ASSISTENZA OFTALMOLOGICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI ORTOTTISTA ED ASSISTENTE DI OFTALMOLOGIA)
ME1850, ordinamento 2011/12, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 7.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese BIOLOGY AND PHYSIOLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Neuroscienze (DNS)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/dns/course/view.php?idnumber=2018-ME1850-000ZZ-2018-MEN1036234-N0
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di ORTOTTICA ED ASSISTENZA OFTALMOLOGICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI ORTOTTISTA ED ASSISTENTE DI OFTALMOLOGIA)

Docenti
Responsabile LUCA PERSANO BIO/13
Altri docenti ANNA MARIA BRUNATI BIO/10
FEDERICO VOLPE

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Scienze biomediche BIO/09 2.0
BASE Scienze biomediche BIO/10 1.0
BASE Scienze biomediche BIO/13 4.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 7.0 70 105.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2018/19 Ord.2011

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 BIOLOGIA E FISIOLOGIA 01/10/2018 30/09/2019 PERSANO LUCA (Presidente)
BRUNATI ANNA MARIA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Non sono richiesti specifici prerequisiti

FISIOLOGIA - Prof. Volpe Federico - CFU 2
Conoscenza: anatomia umana, fisica, chimica generale e inorganica, chimica organica, biologia molecolare, istologia, citologia, biochimica. Nessuna propedeuticità è richiesta per la verifica dell’insegnamento proposto.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente apprenderà le principali conoscenze di biologia, di chimica,di biochimica strutturale e di fisiologia. Una parte del corso sarà dedicata all’embriologia e allo sviluppo dell’occhio.


FISIOLOGIA - Prof. Volpe Federico - CFU 2
Conoscenza e capacità di comprensione dei fondamenti fisiologici dei processi cellulari e delle basi molecolari e cellulari del funzionamento dei diversi organi che compongono il corpo umano, integrando conoscenze di biologia, chimica e fisica;
Capacità di applicare conoscenza e comprensione per descrivere i meccanismi fisiologici a livello cellulare e molecolare, applicare relazioni quantitative all’analisi dei processi fisiologici e procedure metodologiche e strumentali ad ampio spettro per la ricerca biologica;
Autonomia di Giudizio per una consapevole autonomia di giudizio con riferimento alla valutazione della didattica;
Capacità di Apprendere per lo sviluppo e l’approfondimento di ulteriori competenze, con riferimento a strumenti conoscitivi di base per l'aggiornamento continuo delle conoscenze.
Modalita' di esame: Accertamento scritto con domande a scelta multipla e aperte


FISIOLOGIA - Prof. Volpe Federico - CFU 2
La modalità di verifica del profitto è scritta,con voto espresso in trentesimi.
Studenti con disabilità o studenti con DSA
Gli studenti con disabilità o con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA), accreditati presso il Centro servizi per studenti disabili e studenti con DSA, possono rivolgersi direttamente al docente, o tramite il referente di delegato di Dipartimento per la disabilità/DSA, per concordare, sentito il Centro servizi, le modalità di svolgimento delle prove intermedie, degli esami, adottando le eventuali forme dispensative o l’uso di strumenti compensativi previsti dalla normativa vigente e dalle apposite Linee guida dell’Ateneo.
Criteri di valutazione: FISIOLOGIA - Prof. Volpe Federico - CFU 2
La modalità di verifica del profitto è diretta ad accertare l'adeguata preparazione degli studenti e la capacità di comunicare efficacemente le tematiche oggetto della didattica svolta;tale accertamento, sempre individuale, ha luogo in condizioni che garantiscono l’approfondimento, l’obiettività e l’equità della valutazione in rapporto con l’insegnamento erogato.
Contenuti: Fisiologia. Potenziale di membrana e potenziale d’azione. Propagazione dell’eccitamento e trasmissione sinaptica.Caratteristiche funzionali del sistema nervoso autonomo e delle fibre muscolari scheletriche. Accoppiamento eccitazione-contrazione.
Caratteristiche morfo-funzionali del muscolo liscio.
Eccitamento cardiaco e significato delle onde elettrocardiografiche. Il polso arterioso. Gittata cardiaca e sua regolazione. Caratteristiche della circolazione sistemica e principi di emodinamica. I sistemi arterioso, venoso e linfatico. Scambio a livello capillare. Regolazione centrale e periferica della funzione cardiovascolare. Ultrafiltrazione glomerulare e VFG. La clearance renale. Composizione dell'urina. ADH. Meccanica respiratoria e volumi polmonari. Regolazione chimica e nervosa della ventilazione. Caratteristiche generali del sistema endocrino.La Chimica dei viventi. I bioelementi. L'importanza biologica delle interazioni deboli. Le proprietà dell'acqua. Le molecole biologiche: proteine, acidi nucleici, lipidi e carboidrati. Le proteine chaperones e il sistema proteasoma-ubiquitina: meccanismo di folding e degradazione delle proteine. DNA e RNA: trascrizione e traduzione. Biologia. La cellula come base della vita. Teoria cellulare. La cellula procariote ed eucariote: organizzazione e struttura. La membrana cellulare e il trasporto di ioni e di molecole biologiche. Le strutture cellulari e loro specifiche funzioni. Metabolismo energetico: Mitocondri e ATP. Riproduzione cellulare: mitosi e meiosi. I cromosomi: struttura e funzione. Gametogenesi e Ovogenesi. Embriologia: l’embrione e le prime settimane di vita, lo sviluppo dell’occhio.
Chimica Generale e Organica. La materia e i suoi stati.Elementi di Chimica Organica: specificità del Carbonio, orbitali ibridi e geometria molecolare, isomeria, classificazione dei gruppi funzionali organici.
Biochimica strutturale.Proteine. Struttura e classificazione degli L-amminoacidi;struttura primaria, secondaria, terziaria e quaternaria delle proteine; gruppi prostetici; proteine fibrose e globulari; il legame tra proteina e ligando. Gli enzimi come catalizzatori biologici; cinetica enzimatica; regolazione dell'attività catalitica: inibizione competitiva e non competitiva; modulazione allosterica.
Carboidrati. Monosaccaridi: classificazione e ciclizzazione degli zuccheri; disaccaridi e legame glicosidico; oligosaccaridi e polisaccaridi strutturali e di riserva.
Nucleotidi e acidi nucleici. Basi azotate e struttura dei nucleotidi; la doppia elica del DNA e il singolo filamento di RNA; gli acidi nucleici e l'informazione genetica; i nucleotidi come trasportatori di energia e cofattori enzimatici.
Lipidi. Acidi grassi e triacilgliceroli; colesterolo; lipidi di membrana (fosfogliceridi e colesterolo). Membrane biologiche: il modello a mosaico fluido e le proteine di membrana. Trasporto: diffusione semplice, facilitata, trasporto attivo primario e secondario; gradienti chimici ed elettrici.

FISIOLOGIA - Prof. Volpe Federico - CFU 2
-Relazione tra cellule e ambiente extracellulare,potenziale di membrana a riposo,potenziale di azione,trasmissione sinaptica.Omeostasi,meccanismi omeostatici di controllo.
-Funzione del muscolo scheletrico,funzione del muscolo liscio e del muscolo cardiaco.
-Organizzazione anatomo-funzionale del sistema nervoso,sensibilita’ somatica generale,vie motrici somatiche,sistema nervoso vegetativo.
-Sistema endocrino
-Attivita’ meccanica del cuore,attivita’ elettrica del cuore,emodinamica e pressione arteriosa,circolo periferico.
-Sistema linfatico
-Meccanica della respirazione,scambi gassosi nei polmoni,trasporto dell’ossigeno e dell’anidride carbonica nel sangue,controllo della respirazione,variazioni r
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali. Materiale fornito a lezione mediante diapositive e dispense.

FISIOLOGIA - Prof. Volpe Federico - CFU 2
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: FISIOLOGIA - Prof. Volpe Federico - CFU 2
Testi di riferimento:
  • Midrio M, Compendio di fisiologia umana. --: Piccin, 2012. Cerca nel catalogo
  • Sherwood L, Fondamenti di fisiologia umana. --: Piccin, 2012. Cerca nel catalogo
  • Silverthorn DU, Fisiologia. --: Casa Editrice Ambrosiana, 2007. Cerca nel catalogo
  • B. Alberts, Biologia Molecolare della cellula. --: Zanichelli, 2013. Cerca nel catalogo
  • M. de Felici, --. . Embriologia Umana: Piccin, 2013. Cerca nel catalogo