Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
TERAPIA OCCUPAZIONALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TERAPISTA OCCUPAZIONALE)
Insegnamento
TIROCINIO (PRIMO ANNO)
MEL1004492, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
TERAPIA OCCUPAZIONALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TERAPISTA OCCUPAZIONALE)
ME1852, ordinamento 2012/13, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 12.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese TRAINING AT PUBLIC AND PRIVATE FACILITIES THAT HAVE AN AGREEMENT
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina Molecolare
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede CONEGLIANO (TV)
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di TERAPIA OCCUPAZIONALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TERAPISTA OCCUPAZIONALE)

Docenti
Responsabile FRANCESCA CIOL

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Tirocinio differenziato per specifico profilo MED/48 12.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 Commissione 2018/19 01/10/2018 30/09/2019 CIOL FRANCESCA (Presidente)
BONALDO PAOLO (Membro Effettivo)

Syllabus
Note: Area PRASSI TERAPEUTICA: raccolta dei dati relativi alla persona, alle strutture e funzioni corporee, alle attività e ai fattori ambientali, utilizzando strumenti validati, ove esistenti; competenze basilari della relazione terapeutica di cura, in riferimento alle componenti tecniche, emozionali, dei sentimenti e dei valori; attività di terapia occupazionale semplici, di mobilizzazione e trasferimento in condizioni di sicurezza ed ergonomia.
Area RAGIONAMENTO: I bisogni di salute delle persone e le strategie messe in atto per soddisfarli; lo stato generale di salute della persona; attività e partecipazione, ambiente, strutture e funzioni corporee.
Variabilità e complessità della performance occupazionale della persona nelle diverse età della vita, in riferimento a valenza funzionale, espressiva, gestuale e cognitiva; organizzazione spazio-temporale; aspetti chinesiologici ed ergonomici.
Gli aspetti costitutivi essenziali delle attività riabilitative; proposte di attività terapeutiche semplici finalizzate a modificare condizioni alterate.
Area RELAZIONE: Gli elementi e le caratteristiche della relazione, in particolare quella di cura, osservando, sperimentando e definendo: contesto (ambulatorio, casa di riposo, domicilio, ospedale…); attori (paziente, familiari, terapisti occupazionali, altri professionisti, studente); ruoli (curante, paziente, tirocinante, guida di tirocinio, tutor, caregiver); modalità relazionali e stile di comunicazione; emozioni proprie e degli altri.
Area RESPONSABILITA’: La responsabilità del terapista occupazionale in relazione al paziente, al contesto sociale di riferimento, agli altri operatori, alle istituzioni; i valori etici della centralità della persona, della tutela della salute e della relazione di cura in contesti di esperienza professionale e i conseguenti comportamenti responsabili.
Area RICERCA: Rilevazione di elementi concordanti e discordanti rispetto alle attese e alle conoscenze; aspetti di problematicità nell’esperienza (discordanze, vuoti di conoscenza,…); problemi e ipotesi esplicative; ricerca di elementi che supportino o neghino l’ipotesi individuata.