Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
SCIENZE PSICOLOGICHE COGNITIVE E PSICOBIOLOGICHE
Insegnamento
NEUROPSICOLOGIA
PSO2043217, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE PSICOLOGICHE COGNITIVE E PSICOBIOLOGICHE
PS1082, ordinamento 2015/16, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese NEUROPSYCHOLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia Generale
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ETTORE AMBROSINI M-PSI/02

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Psicologia generale e fisiologica M-PSI/02 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2015

Syllabus
Prerequisiti: É necessario possedere una preparazione di base di psicobiologia, neuroanatomia, neurofisiologia e psicologia cognitiva.
Conoscenze e abilita' da acquisire: L'insegnamento ha lo scopo principale di fornire le conoscenze riguardanti:
1) I principi di base e i metodi di indagine in neuropsicologia, comprese le moderne tecniche di neuroimmagine;
2) I principali disturbi che conseguono a lesioni cerebrali nell'adulto;
3) I principali modelli teorici delle funzioni cognitive delineati dallo studio dei pazienti con lesioni cerebrali acquisite.

L'insegnamento è volto inoltre a fornire le abilità specifiche necessarie per applicare le conoscenze acquisite allo studio dell'organizzazione e del funzionamento del cervello umano.

Ulteriore obiettivo dell'insegnamento è di fornire, rafforzare ed estendere le abilità comunicative e di apprendimento degli studenti e, soprattutto, la loro capacità di acquisire informazioni attendibili e analizzarle e interpretarle in modo critico e autonomo.
Modalita' di esame: L'esame prevede una prova al computer comprendente domande a scelta multipla (16, con 4 opzioni di risposta; 1 punto a domanda senza penalizzazioni) e domande aperte (3; fino a 5 punti a domanda), della durata di 36 minuti.

Le domande a scelta multipla valuteranno principalmente l'acquisizione delle conoscenze acquisite e il grado di comprensione raggiunto, ma anche le capacità analitiche e di pensiero critico.

Le domande aperte valuteranno anche l'abilità di organizzare e integrare le informazioni apprese in modo autonomo e consapevole, nonché l'abilità di comunicarle in modo efficace e sintetico.

Per poter partecipare all'esame è OBBLIGATORIO iscriversi tramite UNIWEB
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione dello studente si baserà sulla comprensione degli argomenti svolti, sull'acquisizione delle conoscenze trasmesse e sulla capacità di applicarle e integrarle in modo autonomo e consapevole, nonché sull'acquisizione delle competenze trasversali stimolate dall'insegnamento.
Contenuti: Metodi di indagine in neuropsicologia.
Meccanismi neurali del movimento e disturbi motori.
Basi neurali dell'attenzione e disturbi dell'attenzione.
Neuropsicologia dell'emozione.
Basi neurali del linguaggio e disturbi del linguaggio.
Basi neurali della percezione e disturbi percettivi.
Meccanismi neurali della memoria e disturbi della memoria.
Basi neurali delle funzioni esecutive e disturbi delle funzioni esecutive.
Neuropsicologia delle malattie neurodegenerative.
Plasticità cerebrale e recupero funzionale.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: L'insegnamento consisterà principalmente in lezioni frontali a carattere quanto più possibile interattivo per stimolare le abilità analitiche e comunicative degli studenti.

Saranno inoltre privilegiate sia strategie di insegnamento innovative 'unidirezionali', per favorire l'acquisizione delle conoscenze, sia attività di apprendimento 'non-direzionali', per promuovere il coinvolgimento attivo degli studenti e favorire l'acquisizione delle competenze trasversali e l'autonomia di giudizio.

Durante le lezioni verranno inoltre utilizzati strumenti audio-video che stimolino la discussione.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Le slide delle lezioni e il materiale di studio richiesto all'esame, nonché tutto il materiale aggiuntivo per approfondimento, verranno caricati sulla piattaforma Moodle
Testi di riferimento:
  • Làdavas, Elisabetta; Berti, Anna, Neuropsicologia, terza edizione. Bologna: Il mulino, 2014.

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Case study
  • Interactive lecturing
  • Questioning
  • Mappe concettuali
  • Active quiz per verifiche concettuali e discussioni in classe
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)
  • Top Hat (active quiz, quiz)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere Istruzione di qualita'