Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
SCIENZE PSICOLOGICHE SOCIALI E DEL LAVORO
Insegnamento
METODOLOGIA DELLA RICERCA PSICOSOCIALE
PSO2043527, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE PSICOLOGICHE SOCIALI E DEL LAVORO
PS1085, ordinamento 2017/18, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese METHODOLOGY IN SOCIOPSYCHOLOGICAL RESEARCH
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ANNA MARIA MANGANELLI M-PSI/05

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative M-PSI/05 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
8 2019/20 01/10/2019 30/11/2020 MANGANELLI ANNA MARIA (Presidente)
BOBBIO ANDREA (Membro Effettivo)
CANOVA LUIGINA (Membro Effettivo)
7 2018/19 01/10/2018 30/11/2019 MANGANELLI ANNA MARIA (Presidente)
BOBBIO ANDREA (Membro Effettivo)
CANOVA LUIGINA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Sono utili le conoscenze acquisite negli insegnamenti di Psicologia sociale e di Psicometria.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Scopo del corso è fornire le conoscenze e le abilità fondamentali per progettare e realizzare ricerche in Psicologia Sociale. In particolare le conoscenze e abilità attese sono le seguenti:
- essere in grado di descrivere e valutare le fasi del processo di ricerca;
- essere in grado di scegliere consapevolmente un metodo di ricerca (dall'esperimento all'indagine su campioni) in relazione all'oggetto della ricerca stessa;
- conoscere le principali caratteristiche del metodo scelto (disegni sperimentali, piani di campionamento), i punti di forza e i limiti;
- essere in grado di applicare alcuni dei principali strumenti di misura usati in psicologia sociale (in particolare le scale multi-item fondate sul modello di Likert);
- conoscere ed essere in grado di valutare le caratteristiche psicometriche di uno strumento di misura (attendibilità e validità);
- conoscere le problematiche riguardanti la validità delle ricerche.
Modalita' di esame: L'esame è scritto. La prova d'esame comprende trenta domande a scelta multipla o alternativa o a risposta breve, due domande aperte di tipo tema e due esercizi che richiedono calcoli e/o interpretazione di risultati. Il tempo a disposizione è due ore. Non è prevista l'integrazione orale. La prova è uguale per gli studenti frequentanti e non frequentanti.
Criteri di valutazione: I criteri di valutazione con cui sarà condotta la verifica delle conoscenze e delle abilità sono:
- completezza delle conoscenze acquisite;
- adeguatezza della terminologia tecnica utilizzata;
- capacità di applicare i metodi e le tecniche apprese, e di interpretare e valutare i risultati di queste in casi specifici.
Contenuti: - Le fasi del processo di ricerca: dalla teoria alla presentazione dei risultati.
- Causalità e ricerca sperimentale: "veri" esperimenti e quasi-esperimenti; i disegni sperimentali.
- Ricerca correlazionale in psicologia sociale: le indagini su campioni; introduzione ai metodi di campionamento.
- La costruzione di scale per la misura di costrutti psicosociali e i metodi per valutarne l’attendibilità e la validità.
- La questione della validità della ricerca.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le lezioni frontali verteranno sui temi elencati sopra. Lo studente dovrà approfondire gli argomenti trattati utilizzando il libro di testo, gli appunti, gli esercizi. Gli esercizi saranno anche eseguiti e discussi in aula.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Le slides presentate a lezione e gli esercizi saranno resi disponibili on line (sulla piattaforma Moodle della Scuola di Psicologia).

In sostituzione del testo di Corbetta del 2014 è possibile fare riferimento alla prima edizione dello stesso testo:
Corbetta, P.(prima edizione, 1999), Metodologia e tecniche della ricerca sociale.. Bologna: Il Mulino, 1999. [cap. 3, 4, 5 (par. 1 e 8), 6 (par. 1, 2, 3, 7), 8, 12 (par. 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7.3,11.1), 13 (par. 1, 2.1 2.2 2.3, 7.1,7.2, 7.3)].
Testi di riferimento:
  • Corbetta, P., Metodologia e tecniche della ricerca sociale.. Bologna: Il Mulino, 2014. [cap. 3, 4, 5 (par. 1), 6 (par. 2, 3) 7 (par. 1, 2, 3, 6), 9, 13 (par. 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7.3,11.1), 14 (par. 1, 2.1 2.2 2.3, 7.1,7.2, 7.3)]. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Questioning
  • Active quiz per verifiche concettuali e discussioni in classe
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)