Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
SCIENZE E TECNOLOGIE PER L'AMBIENTE
Insegnamento
INTRODUZIONE ALLE SCIENZE DELLA TERRA
SC04103981, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE E TECNOLOGIE PER L'AMBIENTE (Ord. 2017)
IF0320, ordinamento 2017/18, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 10.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese INTRODUCTION TO EARTH SCIENCES
Sito della struttura didattica http://www.chimica.unipd.it/corsi/corsi-di-laurea/laurea-scienze-e-tecnologie-lambiente
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Chimiche
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/chimica/course/view.php?idnumber=2018-IF0320-000ZZ-2018-SC04103981-N0
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MASSIMILIANO ZATTIN GEO/02
Altri docenti ALBERTO CARTON GEO/04
LUCA CARTURAN GEO/04

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Discipline naturalistiche GEO/04 6.0
CARATTERIZZANTE Discipline di scienze della Terra GEO/02 4.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ATTIVITÀ DIDATTICHE A PICCOLI GRUPPI 0.0 6 0.0
ESERCITAZIONE 1.0 12 13.0
LABORATORIO 1.0 16 9.0
LEZIONE 8.0 64 136.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
1 a.a. 2018/19 20/01/2017 30/11/2019 ZATTIN MASSIMILIANO (Presidente)
CARTON ALBERTO (Membro Effettivo)
STEFANI CRISTINA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Nozioni elementari di fisica, chimica, trigonometria e di geografia generale.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone di dare una comune base culturale sui concetti unificanti delle Scienze Geologiche. Le nozioni fornite permetteranno allo studente di comprendere la storia e l’evoluzione del Pianeta Terra, l’evoluzione dei processi terrestri legati alla dinamica endogena ed esogena e la formazione dei vari paesaggi geografici. Scopo del corso è anche quello di fornire gli strumenti per comprendere i fenomeni di pericolosità geologica e geomorfologica, conoscere quali sono le competenze delle Scienze della Terra in campo ambientale
(al fine di coordinare/consultare, in ambito professionale specialisti del settore) e saper interpretare in linea di massima cartografie tematiche specifiche.
Modalita' di esame: La verifica delle conoscenze e delle abilità attese avverrà attraverso una prova orale.
Criteri di valutazione: Apprendimento dei contenuti del corso.
Contenuti: L’AMBIENTE CELESTE (0.25 CFU)
Stelle, galassie, sistema solare, pianeti
IL PIANETA TERRA (0.50 CFU)
Forma della Terra, geoide, coordinate, moti della Terra.
LA LUNA (0.25 CFU)
Composizione, movimenti, fasi lunari ed eclissi.
L’ATMOSFERA TERRESTRE ED I FENOMENI METEOROLOGICI (0.75 CFU)
Composizione, suddivisione, limiti dell’atmosfera. Troposfera, stratosfera, mesosfera, termosfera, esosfera.
Bilancio termico del sistema Terra. Effetto serra.
La temperatura dell’aria.
La pressione atmosferica ed i venti. Raccolta dei dati barometrici,loro rappresentazione.
Circolazione generale dell’atmosfera.
L’umidità e le precipitazioni. Modalità di precipitazioni: orografico, continentale, fronti caldi , freddi, occlusi.
Raccolta dati di precipitazione, trattamento e loro rappresentazione.
Tempo atmosferico. Cicloni e tornado. Condizioni del tempo in Europa.
IL CLIMA (0.50 CFU)
Climi e rocce. Cenni sui fattori della pedogenesi. I processi di degradazione delle rocce.
La classificazione e la distribuzione dei climi. Cenni sui tipi climatici del mondo. I climi del territorio italiano.
LA TETTONICA A PLACCHE (1 CFU)
Interno della terra. Crosta, mantello,nucleo. Flusso di calore.
Campo magnetico terrestre. Paleomagnetismo
La struttura della crosta. Crosta oceanica e crosta continentale.
Placche e margini . Margini costruttivi (divergenti) convergenti (distruttivi) e collisionali. Orogenesi e apertura di un oceano.
I FENOMENI VULCANICI (0.75 CFU)
Il vulcanesimo, edifici vulcanici, eruzioni e prodotti dell’attività vulcanica.
Distribuzione dei vulcani in Italia e nel mondo.
LA GIACITURA E LE DEFORMAZIONI DELLE ROCCE (1.25 CFU)
Stratigrafia e tettonica. I principi della stratigrafia. Ambienti e facies. Trasgressioni, regressioni, lacune.
Elementi di tettonica deformazione delle rocce: le faglie, le pieghe, sovrascorrimenti e falde.
Le carte geologiche.
LA CROSTA TERRESTRE: MINERALI E ROCCE (2 CFU)
I minerali. Struttura cristallina, proprietà fisiche, formazione.
Le rocce magmatiche. Classificazione, le famiglie di rocce magmatiche.
Le rocce sedimentarie. I sedimenti sciolti. Rocce clastiche o detritiche. Rocce organogene. Rocce di origine chimica.
Le rocce metamorfiche. Metamorfismo di contatto. Metamorfismo regionale.
L’IDROSFERA MARINA (0.25 CFU)
Il fondo marino. La curva ipsografica. Le caratteristiche chimico fisiche delle acque marine.
I movimenti del mare. Cause e ritmi periodici delle maree. Le correnti marine.
L’IDROSFERA CONTINENTALE (0.50 CFU)
Il ciclo dell’acqua. Le risorse d’acqua del Pianeta.
Nevi permanenti, ghiacci e ghiacciai. Dinamica dei ghiacciai e loro estensione attuale.
Acque superficial. Afflussi meteorici e deflussi fluviali.
Laghi.
IL MODELLAMENTO DELLE TERRE EMERSE (1 CFU)
La degradazione meteorica. La disgregazione delle rocce. Forme di accumulo gravitativo. I fenomeni franosi.
Erosione areale e lineare. Profilo longitudinale di un corso d’acqua. Le forme di deposito e di erosione.
L’azione solvente delle acque.
L’azione geomorfica dei ghiacciai.
L’azione del mare sulle coste.
LA RAPPRESENTAZIONE DELLA SUPERFICIE TERRESTRE (1 CFU)
Le rappresentazioni cartografiche.
La scala delle carte geografiche.
Classificazione delle carte geografiche.
Proiezioni geografiche.
La costruzione delle carte geografiche
Il simbolismo cartografico. La rappresentazione del rilievo
La carta topografica d’Italia. La cartografia italiana IGM
La produzione cartografica italiana. Riferimenti alle Carte Tecniche Regionali (CTR)
Lettura, utilizzo delle carte geografiche.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali, esercitazioni e laboratorio. Impiego di cartografia topografica e tematica.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Dispense fornite dal docente, testo di riferimento
Testi di riferimento:
  • LUPIA PALMIERI E., PAROTTO M., Il Globo terrestre e la sua evoluzione.. Bologna: Zanichelli, 2004. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Laboratory
  • Working in group
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Energia pulita e accessibile Consumo e produzione responsabili Agire per il clima