Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze
OTTICA E OPTOMETRIA
Insegnamento
STRUTTURA DELLA MATERIA
SC04108851, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
OTTICA E OPTOMETRIA
SC1168, ordinamento 2016/17, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 7.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese STRUCTURE OF MATTER
Sito della struttura didattica http://otticaeoptometria.scienze.unipd.it/2019/laurea
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Fisica e Astronomia "Galileo Galilei"
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile LUCA SALASNICH FIS/03

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Microfisico e della struttura della materia FIS/03 7.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 1.0 12 13.0
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2016

Syllabus
Prerequisiti: Tutti i corsi di matematica, di fisica e di chimica.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso intende fornire nozioni di base di relativita' ristretta e meccanica quantistica, con applicazioni nell'ambito della fisica atomica e dell'ottica quantistica.
Modalita' di esame: Verifiche scritte in itinere. Colloquio finale.
Criteri di valutazione: Conoscenze acquisita e capacita' espositive.
Contenuti: 1. Relativita' ristretta: cinematica e dinamica relativistica; natura ondulatoria della luce e la natura corpuscolare della materia.

2. Natura corpuscolare della luce: radiazione del corpo nero; effetto fotoelettrico; effetto Compton e produzione di coppie.

3. Natura ondulatoria della materia: lunghezza d'onda di De Broglie; onde di probabilita`; esperimento di Davidson e Germer; principio di indeterminazione di Heisenberg.

4. Struttura atomica: atomo di Bohr; spettro energetico quantizzato; transizioni elettromagnetiche; il laser.

5. Meccanica quantistica: cenni sui numeri complessi; l'equazione di Schrodinger dipendente dal tempo e stazionaria.

6. L'atomo di idrogeno quantistico: equazione di Schrodinger per l'atomo di idrogeno; numeri quantici radiali ed angolari; nube elettronica di probabilita'; regole di selezione; effetto Stark; effetto Zeeman normale.

7. Atomi a molti elettroni: spin e principio di esclusione di Pauli; tavola periodica degli elementi.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: 48 ore di lezioni teoriche e 12 ore di esercizi.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il testo base e' l'Halliday-Resnik-Walker. Il testo Guicciardini-Introzzi e' consigliato per approfondimenti storico-filosofici.
Testi di riferimento:
  • D. Halliday, R. Resnik, J. Walker, Fondamenti di Fisica - Fisica Moderna (vol. 3). Milano: Casa Editrice Ambrosiana, 2015. Cerca nel catalogo
  • N. Guicciardini, G. Introzzi, Fisica quantistica - Una introduzione. Roma: Carocci, 2007. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Problem based learning
  • Working in group
  • Story telling
  • Problem solving
  • Work-integrated learning
  • Active quiz per verifiche concettuali e discussioni in classe
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Latex