Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
STORIA E TUTELA DEI BENI ARTISTICI E MUSICALI
Insegnamento
STORIA CONTEMPORANEA
LE34107947, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2018/19

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
STORIA E TUTELA DEI BENI ARTISTICI E MUSICALI
LE1855, ordinamento 2011/12, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese CONTEMPORARY HISTORY
Dipartimento di riferimento Dipartimento dei Beni Culturali: Archeologia, Storia dell'Arte, del Cinema e della Musica (DBC)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIULIA ALBANESE M-STO/04

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
SFO2042685 STORIA CONTEMPORANEA GIULIA ALBANESE SU2294

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Discipline storiche M-STO/04 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 25/02/2019
Fine attività didattiche 14/06/2019

Syllabus
Prerequisiti: Gli studenti dovranno avere una conoscenza di base dei principali avvenimenti dell’età contemporanea.
Conoscenze e abilita' da acquisire: L’obiettivo di questo corso è fornire strumenti di analisi critica sullo sviluppo della storia, in particolare europea, dell'età contemporanea.

Questo obiettivo verrà perseguito in particolare analizzando lo sviluppo storico di alcuni concetti e processi chiave, con particolare riferimento allo sviluppo socio-economico dell'Ottocento e del Novecento; alle rivoluzioni; allo sviluppo degli stati-nazione e dei nazionalismi; alla nascita e allo sviluppo dei partiti politici moderni e delle loro ideologie di riferimento; allo sviluppo di pratiche di governo democratico-liberali, autoritarie e fasciste; allo sviluppo di processi imperialisti, a esperienze di colonizzazione e decolonizzazione.

La parte monografica del corso sarà dedicata ad approfondire il tema della cittadinanza nella storia contemporanea. Questo tema verrà utilizzato come filo rosso per ripercorrere alcuni momenti chiave della storia europea.

Le lezioni sono organizzate in modo da sviluppare o rafforzare la capacità di analizzare la genesi e lo sviluppo di alcuni aspetti chiave della storia politica e sociale dell’età contemporanea e di ragionare intorno alle continuità e alla discontinuità storiche ma anche alle specificità dei diversi contesti, compreso il nostro presente.

Dal punto di vista metodologico obiettivo del corso è introdurre gli studenti ai principali metodi di ricerca e di analisi delle fonti nella storia contemporanea al fine di promuovere una conoscenza critica del passato (e del presente), di riflettere sull’uso politico e simbolico del linguaggio nel suo rapporto con il farsi della storia, anche attraverso fonti letterarie, che possono essere più familiari agli studenti di questo corso, e di acquisire qualche nozione introduttiva sull’evoluzione della storiografia in rapporto ai temi trattati.
Modalita' di esame: L’esame prevede una prova scritta tanto per i frequentanti che per i non frequentanti da 9 CFU e da 6 CFU.

Per gli studenti da 9 CFU la prova scritta si articolerà in due parti: la prima parte sarà dedicata alla verifica delle conoscenze di base sulla base del manuale; la seconda parte sarà dedicata al corso monografico con la possibilità per i frequentanti di scegliere una delle monografie proposte e con l’obbligo per i non frequentati di concordare un programma con la docente.

Per gli studenti da 6 CFU la prova scritta sarà volta all'accertamento delle conoscenze relative alla parte generale, che dovranno preparare con la partecipazione alle lezioni e con lo studio del manuale. Gli studenti non frequentanti dovranno concordare una bibliografia con la docente.

L'esame scritto durerà due ore e sarà organizzato per tutti in una decina di domande, con una prima parte volta ad accertare le conoscenze dei temi proposti e una seconda parte volta ad accertare le capacità di riflessione critica sui temi studiati.
Criteri di valutazione: Verrà valutata la conoscenza dei temi trattati, la conoscenza e la comprensione dei concetti e dei metodi proposti e la capacità di ragionare su questi aspetti in modo autonomo e consapevole.

Più specificamente la valutazione verterà sulla capacità di collocare i temi principali del corso nel tempo e nello spazio e sulla capacità di analisi critica dei problemi affrontati, riuscendo a ravvisarne lo sviluppo nel tempo.
Contenuti: La parte generale del corso sarà dedicata all'analisi di alcuni concetti e processi chiave della storia contemporanea (rivoluzione, cittadinanza, nazione, imperialismo e colonialismo, democrazia e autoritarismo,...) sia dal punto di vista storico che storiografico.
La parte monografica intende invece approfondire in che modo è evoluta la rappresentazione e la concezione della cittadinanza in Europa.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso procederà per lo più attraverso lezioni frontali, che affronteranno i temi tracciati attraverso una presentazione dei processi storici, delle interpretazioni storiografiche e di fonti di vario tipo. Sono previsti anche dei momenti di confronto e discussione in aula. Alcuni dei materiali di approfondimento saranno messi a disposizione dei frequentanti attraverso la piattaforma Moodle.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Tra i testi di riferimento a scelta per gli studenti, si segnalano:

- Sabina Donati, A Political History of National Citizenship and Identity in Italy, 1861–1950, Stanford University Press 2013
- Geoff Eley, Jan Palmowsky, a cura di, Citizenship and national identity in twentieth-century Germany, Stanford University Press 2008
- Derek Heater, Citizenship in Britain : a history, Edinburgh University Press 2006
- Daniela Luigia Caglioti, Alberto Masoero (a cura di), Cittadinanze, appartenenze e diritti tra colonizzazioni e decolonizzazioni, "Contemporanea", a. XIX, n. 2, aprile-giugno 2016
- Rogers Brubaker, Cittadinanza e nazionalità in Francia e in Germania, Il Mulino, Bologna 1997
- Bruna Bianchi, Nella terra di nessuno. Uomini e donne di nazionalità nemica nella grande guerra, Salerno, Roma 2018
Inoltre, nella pagina moodle saranno disponibili i powerpoint, i testi presentati ed eventualmente una bibliografia per approfondimenti.
Testi di riferimento:
  • Banti, Alberto Mario, <<L'>>età contemporaneadalle rivoluzioni settecentesche all'imperialismoAlberto Mario Banti. Roma [etc.!: GLF editori Laterza, 2009.
  • Banti, Alberto Mario, <<L'>> età contemporaneadalla grande guerra a oggiAlberto Mario Banti. Roma: Bari, Laterza, 2010.

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Case study
  • Questioning
  • Active quiz per verifiche concettuali e discussioni in classe

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Uguaglianza di genere Ridurre le disuguaglianze Pace, giustizia e istituzioni forti