Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
SCIENZE E TECNICHE DELL'ATTIVITÀ MOTORIA PREVENTIVA E ADATTATA
Insegnamento
FUNCTIONAL EVALUATION IN HEALTH AND DISEASE
MEP4065253, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE E TECNICHE DELL'ATTIVITÀ MOTORIA PREVENTIVA E ADATTATA
IF0376, ordinamento 2011/12, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese FUNCTIONAL EVALUATION IN HEALTH AND DISEASE
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di SCIENZE E TECNICHE DELL'ATTIVITÀ MOTORIA PREVENTIVA E ADATTATA

Docenti
Responsabile DANIEL NEUNHAEUSERER M-EDF/01
Altri docenti STEFANO GOBBO

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline motorie e sportive M-EDF/01 8.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Annuale
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 8.0 64 136.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 20/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Syllabus
Prerequisiti: Possedere buone conoscenze della fisiologia dell’esercizio e delle teorie basali di valutazione funzionale. È anche richiesta l’abilità di apprendere l’inglese scientifico e di praticarlo attivamente durante le attività interattive in classe.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenze: comprendere l’importanza di una valutazione funzionale complessiva, nello specifico dei parametri cardiorespiratori, della forza e dell’equilibrio, sia per avere informazioni diagnostiche e prognostiche, sia per redigere un’adeguata indicazione e programmazione di esercizio fisico adattato. Apprendere i principi della valutazione cardiorespiratoria, della forza e dell’equilibrio, e le loro principali modificazione legate alle condizioni di malattia.

Abilità: inserire e applicare i principi della fisiologia dell’esercizio nel contesto del test da sforzo cardiopolmonare. Riconoscere le principali alterazioni presenti durante i test cardiorespiratori, della forza e dell’equilibrio, e di associarli a specifiche condizioni fisiologiche e/o patologiche. Imparare ad utilizzare semplici strumenti di monitoraggio clinico e di eseguire specifici test funzionali in supervisione.

Competenze: Approfondire le capacità di inserire i principi della fisiologia dell’esercizio e della valutazione funzionale in un contesto clinico/pratico. Sviluppare competenze di comunicazione professionale nel mondo sanitario e in lingua veicolare. Estendere le capacità trasversali di “problem solving” e “team working”.
Modalita' di esame: Agli studenti sarà richiesto di saper analizzare, interpretare, valutare e commentare i dati di valutazioni funzionali raccolte in soggetti sani e in pazienti con patologie croniche. Assessment formativi intermedi, non valutativi, analizzeranno l’apprendimento degli studenti durante il corso per permettere al docente e agli studenti di adattare l’approccio al corso. Sarà anche valutata la partecipazione degli studenti durante le attività dell’insegnamento.
Criteri di valutazione: La valutazione finale sarà quantificata tramite l’esame di fine corso e il livello di partecipazione attiva alle lezioni. Il docente fornirà un feedback mirato e tempestivo post esame (finale ed intermedio) che riguarderà le conoscenze discusse, le abilità specifiche e le competenze trasversali.
Contenuti: Questo corso è progettato per fornire agli studenti le conoscenze e le abilita di attuare procedure non invasive per quanto riguarda la valutazione degli adattamenti cardiopolmonari durante esercizio, e i test a scopo diagnostico-valutativo sulla forza e l’equilibrio. Saranno anche affrontate competenze trasversali di comunicazione professionale, “problem solving” e “team working”.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Gli argomenti saranno presentati attraverso brevi lezioni frontali, discussioni a piccoli gruppi, insegnamenti interattivi, discussioni di casi clinici, attività di “problem solving” e per lo più attraverso attività di laboratorio. L’insegnamento sarà caratterizzato da un approccio “student-centred” con responsabilizzazione degli studenti anche durante le attività in classe. La partecipazione durante le lezioni è quindi una componente fondamentale del corso.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Per questo corso non è obbligatorio l’acquisto di alcun libro. Il materiale di studio è costituito dagli appunti delle lezioni, da capitoli della bibliografia e da altro materiale fornito dal docente. Gli studenti dovranno inoltre essere in grado di ricercare e revisionare in modo critico la letteratura recente, e quindi di saper utilizzare i database online o le biblioteche universitarie. Sarà utilizzata la piattaforma Moodle per la condivisone e discussione del materiale didattico.
Testi di riferimento:
  • The American College of Sports Medicine (ACSM), ACSM’S guidelines for exercise testing and prescription. --: --, --. Cerca nel catalogo
  • Australian Institute of Sport Rebecca Tanner, Christopher Gore, Physiological Tests for Elite Athletes. --: Human Kinetics, 2013. 2nd Edition Cerca nel catalogo
  • Reiman M, Manske R., Functional Testing in Human Performance. --: Human Kinetics, 2009. Cerca nel catalogo
  • Maud PJ, Foster C., Physiological assessment of human fitness. --: Human Kinetics, 2006. 2nd Edition Cerca nel catalogo
  • Wasserman K., Principles of exercise testing and interpretation. Including pathophysiology and clinical applications.. --: --, --. Cerca nel catalogo
  • Belardinelli R., Il test da sforzo cardiopolmonare – Manuale di interpretazione.. --: --, --.

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Laboratory
  • Problem based learning
  • Case study
  • Interactive lecturing
  • Working in group
  • Questioning
  • Mappe concettuali
  • Quiz o test a correzione automatica per feedback periodico o per esami
  • Active quiz per verifiche concettuali e discussioni in classe
  • Videoriprese realizzate dal docente o dagli studenti
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)
  • Scrittura riflessiva

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)
  • Kaltura (ripresa del desktop, caricamento di files su MyMedia Unipd)
  • Kahoot

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere