Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
PSICOLOGIA SOCIALE, DEL LAVORO E DELLA COMUNICAZIONE
Insegnamento
SELEZIONE DEL PERSONALE
PSP8082783, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
PSICOLOGIA SOCIALE, DEL LAVORO E DELLA COMUNICAZIONE
PS1087, ordinamento 2017/18, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese EMPLOYEE SELECTION
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolapsicologia/course/view.php?idnumber=2019-PS1087-000ZZ-2019-PSP8082783-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MICHELANGELO VIANELLO M-PSI/06

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Psicologia sociale e del lavoro M-PSI/06 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 07/10/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Syllabus
Prerequisiti: Sono richieste conoscenze di base relative allo studio della personalità, dell'intelligenza, e all'uso dei test.
E' preferibile, ma non vincolante ai fini del buon esito dell'insegnamento, una conoscenza in lettura della lingua veicolare (inglese) di livello uguale o superiore a B2.
Conoscenze e abilita' da acquisire: -Descrivere i principali processi di valutazione delle risorse umane nelle organizzazioni e come la selezione del personale si inserisce al loro interno.
-Riconoscere le diverse esigenze organizzative soddisfatte attraverso la analisi delle posizioni (Job Analysis) e la valutazione delle caratteristiche personali.
- Conoscere le componenti fondamentali della performance lavorativa (task, contextual ed ethical performance), le loro differenze, e le variabili individuali e situazionali che che predicono e moderano i vari tipi di performance.
- Conoscere le fasi di un processo di selezione efficace.
- Conoscere la validità predittiva dei principali metodi e misure utilizzate in selezione, con particolare attenzione a intelligenza, personalità, motivazione come costrutti e test, intervista e worksample come tecniche.
-Saper svolgere una Job Analysis
-Saper definire i requisiti di una posizione.
-Saper progettare una selezione del personale.
-Saper progettare e condurre una intervista situazionale di valutazione dei candidati.
Modalita' di esame: Le conoscenze e le abilità di progettazione saranno valutate attraverso un esame scritto con domande a risposta multipla (circa 20 domande da completare in un'ora di tempo).
Le abilità saranno valutate attraverso l'attività pratica svolta dagli studenti.
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione si baserà sulla comprensione degli argomenti trattati, sull'acquisizione delle metodologie e degli strumenti proposti e sulla capacità di applicarli in modo autonomo, critico e consapevole.
Operativamente, la valutazione si baserà su correttezza, precisione e completezza delle risposte fornite alle domande poste e dei risultati delle attività pratiche.
Contenuti: 1) La gestione strategica delle risorse umane e la sua importanza nella selezione del personale.
2) Il sistema di valutazione del personale nelle organizzazioni: interdipendenze con il sistema retributivo e quello formativo.
3) Un modello di performance lavorativa.
4) L'analisi della posizione.
5) Le fasi di una selezione del personale.
6) La costruzione dei requisiti del candidato.
7) La validità predittiva dei principali strumenti e costrutti usati in selezione.
8) L'intervista situazionale.
9) Il worksample.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso prevede una valutazione iniziale delle conoscenze e delle competenze pregresse il cui esito sarà utilizzato per calibrare le attività didattiche.
Il corso prevede frequenti attività pratiche, sia in aula che online, finalizzate alla costruzione di abilità direttamente spendibili in ambito professionale.
I principali metodi utilizzati sono: lezioni frontali, studio individuale, discussione in aula e lavori di gruppo, flipped classroom (un gruppo di studenti prepara una lezione su un argomento proposto), simulazioni di intervista da svolgere in aula e commentare on-line (FAD).
Scrittura condivisa in Moodle.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: I testi indicati in bibliografia saranno integrati dalle slide del corso e da dispense rese disponibili attraverso lo spazio Moodle del corso.
Testi di riferimento:
  • Noe, R. A., Hollenbeck, J. R., Gerhart, B, & Wright, P. M., Gestione delle Risorse Umane. Milano: Apogeo, 2012. capp. 3, 4 e 5.

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Laboratory
  • Problem based learning
  • Working in group
  • Questioning
  • Quiz o test a correzione automatica per feedback periodico o per esami

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita' Uguaglianza di genere Lavoro dignitoso e crescita economica Ridurre le disuguaglianze