Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
PSICOLOGIA COGNITIVA APPLICATA
Insegnamento
PSICOLOGIA DELL'ATTENZIONE
PSN1032277, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
PSICOLOGIA COGNITIVA APPLICATA
PS1978, ordinamento 2017/18, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PSYCHOLOGY OF ATTENTION
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia Generale
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile FRANCA STABLUM M-PSI/01

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Psicologia generale e fisiologica M-PSI/01 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 07/10/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza dell’apparato teorico e concettuale della psicologia cognitiva. Conoscenza delle basi psicometriche e metodologiche della ricerca psicologica. Utile la conoscenza dell’inglese scientifico.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Scopo del corso è fornire gli strumenti teorici, concettuali e metodologici per l’analisi dei processi attentivi.
Le conoscenze e abilità da acquisire sono:
1. conoscenza dei principali modelli teorici
2. conoscenza delle principali metodologie di analisi
3. capacità di reperire fonti bibliografiche aggiornate sui processi attentivi in diversi contesti applicativi
4. capacità di lettura e presentazione critica di articoli scientifici
5. capacità di scegliere in modo consapevole gli strumenti di indagine più adeguati
Modalita' di esame: Orale

Gli studenti internazionali potranno sostenere l’esame in lingua inglese.
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione dello studente si baserà su:
1. Completezza delle conoscenze acquisite
2. Proprietà della terminologia tecnica utilizzata
3. Capacità di applicare concetti e metodologie in modo critico e consapevole.
Contenuti: Saranno illustrate le conoscenze provenienti da studi cognitivi, neuropsicologici e neurofisiologici e saranno presentate e discusse le principali metodologie di studio e di valutazione dell’attenzione.
L’attenzione: definizioni, storia e metodologia.
L’attenzione selettiva.
L’attenzione sostenuta.
Le funzioni esecutive.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Nelle lezioni gli argomenti sono trattati nei loro aspetti generali, con attenzione per gli aspetti applicativi delle conoscenze teoriche introdotte. Gli studenti sono invitati a presentare delle brevi relazioni su argomenti concordati con la docente. Le esercitazioni sono dedicate ad approfondimento dei temi trattati a lezione.
Gli studenti avranno la possibilità di partecipare a situazioni sperimentali relative alle tematiche affrontate nel corso.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Oltre ai testi di riferimento andrà scelto e presentato all'esame un articolo scientifico in lingua inglese concordato con la docente. Gli studenti potranno proporre un articolo su temi inerenti al corso o potranno scegliere fra gli articoli resi disponibili tramite il sito del corso.

Gli studenti internazionali potranno chiedere materiale di studio in lingua inglese.
Testi di riferimento:
  • Stablum, L'attenzione. Roma: Carocci, 2002. Cerca nel catalogo
  • Wickens, C. D., McCarley, J. S., Applied attention theory. Boca Raton: CRC Press, 2019. Cap. 1, 2, 3, 4, 5. Testo in alternativa al libro di Cantagallo et al Cerca nel catalogo
  • Cantagallo, A., Spitoni, G. F., Antonucci, G., Le funzioni esecutive. Valutazione e riabilitazione. Roma: Carocci, 2015. Cap. 1, 2, 6, 10, 12, 16. Testo in alternativa al libro di Wickens e McCarley Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Problem based learning
  • Case study
  • Working in group
  • Problem solving
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita'