Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
STORIA DELL'ARTE
Insegnamento
STORIA DELLA MINIATURA
LE10108470, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
STORIA DELL'ARTE
LE0609, ordinamento 2008/09, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORY OF THE MINIATURE
Sito della struttura didattica http://www.beniculturali.unipd.it/www/homepage/
Dipartimento di riferimento Dipartimento dei Beni Culturali: Archeologia, Storia dell'Arte, del Cinema e della Musica (DBC)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile FEDERICA TONIOLO L-ART/01

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline storico-artistiche L-ART/01 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 18/01/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2008

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 2019 01/12/2019 30/11/2020 TONIOLO FEDERICA (Presidente)
PONCHIA CHIARA (Membro Effettivo)
4 2015/18 01/12/2017 30/11/2019 TONIOLO FEDERICA (Presidente)
PONCHIA CHIARA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Il prerequisito necessario è aver sostenuto nella laurea triennale un esame di Storia dell'arte medievale e uno di Storia dell'arte moderna.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone di fornire:
1. la conoscenza di problemi e metodi della storia della miniatura;
2. la conoscenza dei centri di produzione, opere, artisti e committenti;
3. la conoscenza dei principali sviluppi della miniatura medievale e rinascimentale e delle diverse funzioni che il libro miniato ha avuto nelle diverse epoche e contesti;
4. la conoscenza del rapporto testo-immagine e la correlazione tra miniatura e pittura monumentale.
5. la capacità nonché l'abilità di riconoscere i caratteri distintivi della decorazione libraria medievale e rinascimentale e di catalogare le illustrazioni di manoscritti liturgici di diverse tipologie.
6. la capacità nonché l'abilità di confrontarsi con diverse tipologie librarie e vari sistemi illustrativi nei libri liturgici (Vangeli, Bibbie, libri corali),
7. La conoscenza del fennomeno del collezionismo del libro miniato in particolare in riferimento al Libro Corale e la conoscenza delle collezioni di fogli sciolti e ritagli miniati (Fondazione Giorgio Cini; Museo Correr Venezia)
Modalita' di esame: L'esame sarà diviso in due parti una esposizione seminariale degli studenti durante il corso e un colloquio orale finale.
Criteri di valutazione: Verrà valutata:
1) la conoscenza degli argomenti trattati nel corso;
2) la conoscenza e la comprensione dei concetti e dei metodi proposti
3) la capacità di applicare tali conoscenze in modo autonomo e consapevole
3) le abilità logico-argomentative, ovvero la pertinenza delle risposte rispetto alle domande; la capacità di ‘costruire un proprio discorso critico’ pertinente, chiaro, efficace e personale.
Contenuti: Il corso si propone di fornire un orientamento generale sulla storia della miniatura e in particolare del ruolo che l’illustrazione libraria ha avuto nel contesto della civiltà figurativa medievale e rinascimentale.
Il corso verterà sui seguenti argomenti:
1. Introduzione alla storia della miniatura.
2. Il ruolo della miniatura nella storia dell'arte e il suo rapporto con la pittura monumentale.
3. Tecniche e metodi dei miniatori.
4. La funzione del libro miniato.
5. La Bibbia miniata dall'alto medioevo al Romanico
6. Il libro Corale con particolare attenzione alle serie benedettine di Padova (Santa Giustina) e di Venezia (San Giorgio)
7. Il fenomeno del collezionismo del libro miniato e le principali collezioni di fogli sciolti e ritagli ( Fondazione Giorgio Cini; Museo Correr
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le lezioni frontali cercheranno sempre di coinvolgere gli studenti e di stimolare la discussione. La parte finale del corso sarà seminariale.
Sono previste visite di studio in biblioteche per esaminare manoscritti miniati in originale.
La frequenza è vivamente consigliata.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: 1. La bibliografia d'esame, i testi e i powerpoint presentati a lezione dal docente e dai corsisti saranno disponibili nella pagina Moodle del Corso.
2. Nella pagina Moodle verrà inoltre caricata la bibliografia d'esame e quella utile a chi volesse approfondire gli argomenti trattati.
3. Il docente individuerà assieme al corsista l'argomento della relazione e lo coadiuverà nel reperimento della bibliografia e delle immagini.
Testi di riferimento:
  • C. Segre Montel, Miniatura,in Arti e Tecniche del Medioevo, a cura di F. Crivello. Torino: Einaudi, 2008. pp. 105-109 Cerca nel catalogo
  • G. Orofino, "Leggere" le miniature medievali in Arti e Storia nel Medioevo. Del vedere: pubblici, forme e funzioni, III.. Torino: Einaudi, 2004. pp. 341-367 Cerca nel catalogo
  • C. Nordenfalk, Storia della miniatura. Dalla tarda antichità alla fine dell'età romanica. Torino: Einaudi, 2012. Miniatura carolingia pp. 63-96 Miniatura ottoniana pp. 141-181 Cerca nel catalogo
  • AA.VV, Bibbia. Immagini e scrittura nella Biblioteca Apostolica Vaticana. Milano: Jaca Book, 2017. solo il saggio di G. Orofino sulle Bibbie Atlantiche Cerca nel catalogo
  • F. Toniolo, Le miniature della Fondazione Giorgio Cini, in Le Miniature della Fondazione Giorgio Cini. Pagine, ritagli, manoscritti. Cinisello Balsamo (MI): Silvana Editoriale, 2016. 11-65 Cerca nel catalogo
  • M. Medica, Le miniature fuori contesto. Da immagini di devozione a oggetti per il collezionismo in Le Miniature della Fondazione Giorgio Cini. Cinisello Balsamo (MI): Silvana Editoriale, 2016. 67-97 Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Problem based learning
  • Case study
  • Working in group
  • Questioning
  • Story telling
  • Problem solving
  • Mappe concettuali
  • Work-integrated learning
  • Utilizzo di video disponibili online o realizzati
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)
  • Peer review tra studenti
  • Learning contract/agreement

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita' Uguaglianza di genere Lavoro dignitoso e crescita economica Citta' e comunita' sostenibili