Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
FISIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI FISIOTERAPISTA)
Insegnamento
LABORATORIO: VALUTAZIONE DELL'APPARATO LOCOMOTORE
MEO2044472, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
FISIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI FISIOTERAPISTA)
ME1848, ordinamento 2011/12, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE di PADOVA [999PD]
Crediti formativi 2.0
Tipo di valutazione Giudizio
Denominazione inglese LABORATORY EVALUATION OF THE LOCOMOTOR SYSTEM
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Neuroscienze (DNS)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di FISIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI FISIOTERAPISTA)

Docenti
Responsabile GABRIELLA MARINI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
ALTRO Laboratori professionali dello specifico SSD -- 2.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LABORATORIO 2.0 50 0.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2020
Fine attività didattiche 12/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza dell’anatomia e principi della biomeccanica dell’apparato muscolo-scheletrico.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenza e capacità di osservare e riconoscere diversi tipi di posture e alterazioni della stessa. Piani di movimento e assi di rotazione Individuare e riconoscere i punti di repere, i muscoli e i tendini individuabili superficialmente sotto cute. Effettuare un esame muscolare e articolare dando un adeguato significato alle misurazioni ottenute. Riconoscere i diversi tipi di End Feel (sensazione di fine corsa) fisiologici e patologicie range of motion (ampiezza di movimento articolare ROM). Acquisire i mezzi per una conoscenza dell'apparato locomotore secondo una rappresentazione tridimensionale, posizioni assunte dall’individuo. Interagire e posizionare nel modo più adeguato la persona per effettuare la valutazione che si ritiene più opportuna.
Modalita' di esame: Esame scritto e/o orale
Criteri di valutazione: Chiarezza e completezza della valutazione, esaustività dei contenuti teorici di riferimento, manualità nella prassi nell’eseguire la valutazione e i test muscolari ed articolari
Contenuti: Osservazione, ispezione, palpazione delle ossa e delle parti molli (muscoli, tendini, legamenti e borse sinoviali ove possibile). Individuazione dei punti di repere, dei decorsi muscolari e dei diversi “range of motion” articolari (intesi come ampiezza ed estensione del movimento), imparando a individuarne l'”end-feel” (o “sensazione di fine corsa”), cioè la resistenza elastica in seguito a mobilizzazione passiva dell’articolazione. Misurazione con goniometro dei gradi articolari e della forza muscolare con specifici test muscolari. Distinguere i vari tipi di contrazione muscolare. Individuazione della muscolatura coinvolta agonisti, antagonisti sinergici, fissatori in specifici movimenti e/o gesti.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali, valutazione di un caso clinico, esecuzione di test articolari e muscolari, simulazioni e dimostrazioni pratiche. Laboratori pratici
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: libri, dispense diapositive
Testi di riferimento: