Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
ASSISTENZA SANITARIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI ASSISTENTE SANITARIO)
Insegnamento
EPIDEMIOLOGIA, DEMOGRAFIA E METODI DI RICERCA
MEP9086339, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
ASSISTENZA SANITARIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI ASSISTENTE SANITARIO)
ME1860, ordinamento 2015/16, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 5.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese EPIDEMIOLOGY, DEMOGRAPHY AND RESEARCH METHODS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Cardio-Toraco-Vascolari e Sanità Pubblica
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede CONEGLIANO (TV)
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di ASSISTENZA SANITARIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI ASSISTENTE SANITARIO)

Docenti
Responsabile MARIO ANTONIO BONAMIN
Altri docenti VINCENZO BALDO MED/42

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Scienze propedeutiche MED/01 3.0
BASE Scienze propedeutiche MED/42 2.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Annuale
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 5.0 50 75.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 30/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2015

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: METODOLOGIA EPIDEMIOLOGICA: Conoscere la terminologia della biometria e le principali tipi di variabili e di distribuzione dei dati e di variabilità. Conoscere le principali modalità per saggiare le ipotesi e i fondamentali test di significatività statistica.
DEMOGRAFIA E STATISTICA MEDICA: Lo studente deve possedere le nozioni di base di Matematica impartite alle scuole superiori ed avere le competenze di base per l'utilizzo del computer e dei programmi informatici di uso generale.
Conoscenze e abilita' da acquisire: METODOLOGIA EPIDEMIOLOGICA Conoscere i principi e i concetti di base dell'epidemiologia, Conoscere i principali indicatori demografici, Conoscere le principali fonti dati, Sapere calcolare ed utilizzare le principali misure epidemiologiche, Saper valutare l'andamento di una epidemia o di un cluster, Conoscere le principali caratteristiche della sorveglianza epidemiologica, Conoscere i principali studi epidemiologici e le modalità di svolgimento, Acquisire le conoscenze utili allo svolgimento dei principali disegni osservazionali e sperimentali, Comprendere ed identificare le fonti di distorsione e di confondimento, Identificare e analizzare i fattori che influenzano la salute, Valutare la qualità dei dati nella pratica per poter migliorare le decisioni in ambito preventivo.
DEMOGRAFIA E STATISTICA MEDICA: Fornire le idee chiave della Demografia, gli strumenti tecnici di base e le conoscenze necessarie per l’analisi, la sintesi e l’interpretazione dei dati di stato e di movimento della popolazione. Formare abilità e conoscenze per individuare la popolazione di riferimento nell’ambito della ricerca, del monitoraggio dei bisogni espressi e della programmazione degli interventi.
Fornire le idee chiave delle Scienze Statistiche, gli strumenti tecnici di base e le conoscenze necessarie per l’analisi, la sintesi e l’interpretazione dei dati statistici utilizzando metodologie di statistica descrittiva ed inferenziale. Le esemplificazioni e le esercitazioni sono orientate, in prevalenza, al contesto sanitario e sociale specifico del ruolo della figura professionale, in ambito sia sperimentale che osservazionale.
Modalita' di esame: METODOLOGIA EPIDEMIOLOGICA: Prova orale e/o scritta e discussione di una relazione.
DEMOGRAFIA E STATISTICA MEDICA: Prova scritta. Nella prova finale sono ammessi strumenti muti come testi, dispense ed appunti personali oltre ad una calcolatrice tascabile.
Criteri di valutazione: METODOLOGIA EPIDEMIOLOGICA: La valutazione finale terrà conto sia della discussione della eventuale relazione che della prova sulle conoscenze e abilità acquisite
DEMOGRAFIA E STATISTICA MEDICA: Aver compreso gli aspetti teorici che giustificano le tecniche statistiche ed epidemiologiche presentate nel corso. Avere la capacità di applicare correttamente tali tecniche per l’elaborazione e l’analisi di dati.
Contenuti: METODOLOGIA EPIDEMIOLOGICA: Fonti dei dati: i dati demografici, i dati di mortalità, le notifiche delle malattie infettive, le schede di accettazione/dimissione ospedaliere, I registri di patologia, gli archivi elettronici correnti in Sanità Pubblica: le banche dati sanitarie, archivi relativi agli ambienti di vita e di lavoro, Demografia: Indicatori demografici, Censimento, piramide dell’età, Indice di vecchiaia, indice di invecchiamento, natalità, mortalità, movimenti migratori, Indicatori di tendenza. Metodologia epidemiologica: Definizione, obiettivi e caratteristiche dell’epidemiologia, Misura di frequenza delle malattie, Gli studi epidemiologici, Le tecniche di standardizzazione dei tassi, La tipologia degli studi epidemiologici, Gli studi descrittivi, Gli studi osservazionali analitici, Gli studi trasversali, Gli studi di coorte, Gli studi caso-controllo, Gli studi sperimentali, I trial randomizzati controllati, Gli errori casuali e sistematici (bias) negli studi epidemiologici, L’interpretazione degli studi epidemiologici e il nesso causale in epidemiologia, La medicina basata sulle prove di efficacia: l’evidence-based medicine.
DEMOGRAFIA E STATISTICA MEDICA: Il sistema statistico nazionale SISTAN, statistiche dell’anagrafe e di stato civile. Dati internazionali PRB, Elementi e rappresentazioni di base di demografia, Indicatori sintetici della struttura della popolazione, rappresentazioni grafiche. Struttura e dinamica della popolazione: osservazione trasversale e longitudinale, il diagramma di Lexis, Popolazione stabile. Tavole di mortalità e speranza di vita attesa, Fecondità: intensità e cadenza, Previsioni di popolazione. Richiami di calcolo numerico, Percentuali e rapporti di derivazione, Il modello statistico, statistica descrittiva e statistica inferenziale, Variabili statistiche qualitative e quantitative, Misure dei tendenza centrale e di dispersione, Campionamento ed inferenza statistica, Intervalli di confidenza e verifica di ipotesi per una media e per una proporzione, Indipendenza in distribuzione Chi quadro e V di Cramer, Indipendenza lineare Correlazione e Regressione Lineare, Analisi del rischio, indicatori epidemiologici.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: METODOLOGIA EPIDEMIOLOGICA Lo svolgimento di lezioni "ex catedra" alternate da esercitazioni d'aula sulle tematiche inerenti all'epidemiologia ed alla statistica medica al fine di raggiungere le abilità e le conoscenze previste.
DEMOGRAFIA E STATISTICA MEDICA: lezioni frontali per gli aspetti teorici e le dimostrazioni in classe per ogni argomento trattato, proiezione di materiale didattico, applicazione di aspetti teorici tramite esempi pratici, discussione di casi ed esercizi svolti collettivamente, studio individuale dello studente.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: METODOLOGIA EPIDEMIOLOGICA: Schemi delle lezioni.
DEMOGRAFIA STATISTICA MEDICA: Sono resi disponibili in rete: dispense fornite dal docente, articoli e pubblicazioni scientifiche attinenti gli argomenti trattati, esercizi ed insiemi di dati per le esercitazioni individuali.

Testi di riferimento
METODOLOGIA EPIDEMIOLOGICA:
• Attena, Metodologia Epidemiologica. --: Piccin, 2008.
DEMOGRAFIA E STATISTICA MEDICA:
• Bonamin M.A., Elementi di Demografia - Collana Didattica, CLEUP Padova 2016.
• Bonamin M. A., Statistica Medica – Collana Didattica, CLEUP Padova 2016.
Testi per consultazione: Blangiardo G.C., Elementi di Demografia. Il Mulino, Bologna 2006, Livi Bacci M., Lantieri Risso Ravera – Statistica Medica per le professioni sanitarie. II ed. McGraw Hill Milano 2004, Fowler Jarvis Chevannes – Statistica per le professioni sanitarie. EdiSES Napoli 2006.
Testi di riferimento:

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Problem based learning
  • Interactive lecturing
  • Working in group

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)
  • Kahoot!;Aswergarden; software statistico R

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere Istruzione di qualita' Uguaglianza di genere Industria, innovazione e infrastrutture Ridurre le disuguaglianze