MARIN ORIANO

Recapiti
Posta elettronica
3f9678d2378e5c9b32f47e5b2d9e1cb6
porta questa
pagina con te
Struttura Dipartimento di Scienze Biomediche (DSB)
Telefono 0498276151
Qualifica Professore associato confermato
Settore scientifico BIO/10 - BIOCHIMICA
Rubrica di Ateneo  Visualizza
 

Curriculum Vitae
1. Qualifiche accademiche:
Il prof. Marin si è laureato in Scienze Biologiche (Università di Padova), discutendo la tesi sperimentale "Sintesi di peptidi contenenti cluster acidi come substrati e inibitori di una protein chinasi epatica indipendente da c-AMP ", raggiungendo 110/110 e lode. Negli anni accademici 1988-93 ha fatto il suo dottorato in "Biologia molecolare e Patologia cellulare "presso l'Università di Padova, lavorando a una tesi dal titolo:" Sintesi e caratterizzazione dei peptidi per studiare la protein chinasi ". Il prof. Marin è stato nominato nel ruolo di Ricercatore universitario, per la disciplina di gruppo BIO / 10 (Biochimica) presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia.
Dal 2006 è professore associato di Biochimica presso la Scuola di Medicina e Chirurgia dell'Università di Padova.
La produzione scientifica del Prof. Marin è composta da oltre 159 articoli scientifici.

2. Competenze principali:
Il prof. Marin ha acquisito competenze specifiche nel campo della chimica delle proteine e dei peptidi, della purificazione delle proteine e della produzione di anticorpi. Il Prof. Marin si è dedicato alla progettazione di librerie di peptidi presso il laboratorio del Prof. Ronald Frank al Centro di Biotecnologie GBF (Germania) per lo studio della specificità di substrato nel campo della fosforilazione proteica.
Il Prof. Marin sviluppa le sue ricerche presso il Centro di Biotecnologie CRIBI (Università di Padova) dove coordina l'attività di una ricerca gruppo costituito saldamente da un tecnico laureato e uno studente di dottorato. Inoltre, il Prof. Marin gestisce una Facility di sintesi di peptidi al CRIBI (http://peptidefacility.bio.unipd.it/) con la missione di fornire peptidi sintetici di interesse e impiego per la ricerca biomedica. Allo stesso tempo, il Prof. Marin ha partecipato attivamente al progetto per lo sviluppo della proteomica dell’Università di Padova e attualmente coordina il funzionamento del laboratorio di proteomica presso l'Azienda Ospedaliera di Padova.

3. Argomenti di ricerca e bibliometria:
3.1 Fosforilazione delle proteine e malattie umane. La causa più comune della fibrosi cistica è la delezione di fenilalanina - 508 nel legame del primo nucleotide dominio nel regolatore di conduttanza transmembrana della fibrosi cistica (CFTR). In che modo questo difetto ereditario influisce sulla fosforilazione del CFTR e su quale segnale i percorsi sono coinvolti nel processo sono domande aperte affrontate dalla nostra ricerca.
3.2 Peptidi antimicrobici (AMP). La presente ricerca si concentra sulla sintesi, sulla piegatura e sulla caratterizzazione strutturale di un nuovo AMP, noto come Myticin C,
identificato dall'analisi del transcriptome in Mytilus galloprovinciali.
3.3 Nanomedicina. Funzionalizzazione di nanoparticelle con peptidi selettivi per il riconoscimento di marcatori biologici per la diagnosi precoce di adenocarcinoma esofageo del colon e del retto.
3.4 Proteomica. Spettrometria di massa di proteine e peptidi.

Nel suo complesso la produzione scientifica del Prof. Marin Oriano è composta da oltre 159 articoli (IF = 507.943 Web of Science Citation Report, H-index = 33) pubblicati nelle più importanti riviste internazionali di Biochimica

4. Memberships:
4.1 Centro interdipartimentale per le Biotecnologie Innovative dell'Università di Padova (CRIBI)
4.2 Istituto Veneto di Medicina Molecolare (VIMM) di Padova.
4.3 Centro di Proteomica, Università di Padova, Azienda Ospedaliera e VIMM.
4.4 Italian Society

Pubblicazioni
1 - Vicario, Mattia, Zanni, Ginevra, Vallese, Francesca, Santorelli, Filippo, Grinzato, Alessandro, Cieri, Domenico, Berto, Paola, Frizzarin, Martina, Lopreiato, Raffaele, Zonta, Francesco, Ferro, Stefania, Sandre, Michele, Marin, Oriano, Ruzzene, Maria, Bertini, Enrico, Zanotti, Giuseppe, Brini, Marisa, Calì, Tito, Carafoli, Ernesto (2018). A V1143F mutation in the neuronal-enriched isoform 2 of the PMCA pump is linked with ataxia. NEUROBIOLOGY OF DISEASE, ISSN: 0969-9961, doi: 10.1016/j.nbd.2018.04.009

2 - Jordi Vilardell, Cristina Girardi, Oriano Marin, Giorgio Cozza, Lorenzo A. Pinna, Maria Ruzzene (2018). The importance of negative determinants as modulators of CK2 targeting. The lesson of Akt2 S131. PLOS ONE, p. ..., ISSN: 1932-6203.

3- Carrer, Andrea, Leparulo, Alessandro, Crispino, Giulia, Ciubotaru, Catalin Dacian, Marin, Oriano, Zonta, Francesco, Bortolozzi, Mario (2018). Cx32 hemichannel opening by cytosolic Ca2+is inhibited by the R220X mutation that causes Charcot-Marie-Tooth disease. HUMAN MOLECULAR GENETICS, vol. 27, p. 80-94, ISSN: 0964-6906, doi: 10.1093/hmg/ddx386.

4 -Tonolo, F., Sandre, M., Ferro, S., Folda, A., Scalcon, V., Scutari, G., Feller, E., Marin, O., Bindoli, A., Rigobello, M. P. (2018). Milk-derived bioactive peptides protect against oxidative stress in a Caco-2 cell model. Food & Function, ISSN: 2042-6496, doi: 10.1039/C7FO01646H.

5 - Turrini Riccardo, Merlo Anna, Martorelli Debora, Faè Damiana Antonia, Sommaggio Roberta, Montagner Isabella Monia, Barbieri Vito, Marin Oriano, Zanovello Paola, Dolcetti Riccardo, Rosato Antonio (2017). A BARF1-specific mAb as a new immunotherapeutic tool for the management of EBV-related tumors. Oncoimmunology, vol. 6, e1304338, ISSN: 2162-4011, doi: 10.1080/2162402X.2017.1304338.

6 - Cali', Tito, Frizzarin, Martina, Luoni, L, Zonta, Francesco, Pantano, S, Cruz, C, Bonza, Mc, Bertipaglia, Ilenia, Ruzzene, Maria, De Michelis, Mi, Damiano, Nunzio, Marin, Oriano, Zanni, G, Zanotti, Giuseppe, Brini, Marisa, Lopreiato, Raffaele, Carafoli, Ernesto (2017). The ataxia related G1107D mutation of the plasma membrane Ca2+ ATPase isoform 3 affects its interplay with calmodulin and the autoinhibition process.. Biochimica et Biophysica Acta. Molecular Basis ff Disease, vol. 1863, p. 165-173, ISSN: 0925-4439, doi: 10.1016/j.bbadis.2016.09.007.

7 - Ottaviani, D, Marin, O, Arrigoni, G, Franchin, C, Vilardell, J, Sandre, M, Li, Wenwen, P, David A, Pinna, LA, Cheetham, ME, Ruzzene, M (2017). Protein kinase CK2 modulates HSJ1 function through phosphorylation of the UIM2 domain. Human Molecular Genetics, vol. 26, p. 611-623, ISSN: 0964-6906, doi: 10.1093/hmg/ddw420.

8 - Busatto, N, Salvagnin, U, Resentini, F, Quaresimin, S, Navazio, L, Marin, O, Pellegrini, M, Costa, F, Mierke, Dale F., Trainotti, L (2017). The Peach RGF/GLV Signaling Peptide pCTG134 Is Involved in a Regulatory Circuit That Sustains Auxin and Ethylene Actions. FRONTIERS IN PLANT SCIENCE, vol. 8, 1711, ISSN: 1664-462X, doi: 10.3389/fpls.2017.01711.

9 - Salvalaio M, Rigon L, Belletti D, D'Avanzo F, Pederzoli F, Ruozi B, Marin O, Vandelli Ma, Forni F, Scarpa M, Tomanin R, Tosi G (2016). Targeted Polymeric Nanoparticles for Brain Delivery of High Molecular Weight Molecules in Lysosomal Storage Disorders. PLOS ONE, vol. 11, ISSN: 1932-6203, doi: 10.1371/journal.pone.0156452.

















Insegnamenti dell'AA 2019/20
Corso di studio (?) Curr. Codice Insegnamento CFU Anno Periodo Lingua Responsabile
ME1726 COMUNE MEP5072539 8 I Anno (2019/20) Primo
semestre
ITA ORIANO MARIN
ME1861 999FE MEP3053090 8 II Anno (2019/20) Primo
semestre
ITA VINCENZO BALDO
ME1844 999FE MEP4065482 10 I Anno (2019/20) Annuale ITA ORIANO MARIN
ME1844 999PD MEP4065482 10 I Anno (2019/20) Annuale ITA ORIANO MARIN