LAVARONE GIULIA

Recapiti
Posta elettronica
5c2770b62dbb777fd4407db721602186
porta questa
pagina con te
Rubrica di Ateneo  Visualizza
 

Orario di ricevimento
Lunedì dalle 16:30 alle 17:30 Studio prof.ssa Polato in via Martiri della Libertà 4 (scala B), primo piano. Suonare campanello UNIVERSITA'. In caso di difficoltà di accesso: tel. 0498271855 ***ATTENZIONE La settimana del 29 aprile il ricevimento si svolgerà di martedì (30 aprile), sempre alle 16.30. Consultare sempre la pagina docente per verificare che non ci siano modifiche all'orario di ricevimento. ***
(aggiornato il 08/04/2019 18:09)

Proposte di tesi
Si suggeriscono qui alcune proposte di tesi.
Ulteriori proposte verranno indicate a breve o possono essere concordate durante il ricevimento.

- le app nazionali e internazionali predisposte per i cineturisti: funzionalità e contenuti (in co-tutela con il prof. Nicola Orio)

- approfondimento sulle location di "Il racconto dei racconti"

- il lago di Braies e "A un passo dal cielo": effetti positivi e criticità (in co-tutela con il prof. Marchioro)

- cinema, TV e turismo: esempi di overtourism (IMPORTANTE CONOSCENZA LINGUA INGLESE)

- il turismo nei luoghi di "Il trono di spade" (NECESSARIA CONOSCENZA AVANZATA DELLA LINGUA INGLESE: BIBLIOGRAFIA QUASI INTEGRALMENTE IN INGLESE)

- cinema e turismo a Cortina d'Ampezzo negli anni Cinquanta e Sessanta

- cinema e turismo a Cortina d'Ampezzo dagli anni Ottanta in poi (i "cinepanettoni")

- cinema di animazione e turismo (ambito da delimitare) (in co-tutela con il prof. Marco Bellano)

- cinema, turismo e supereroi in Italia: "Avengers" in Valle d'Aosta, "Wonder Woman" a Matera, "Aquaman" in Sicilia

Curriculum Vitae
Giulia Lavarone è docente a contratto presso il Dipartimento dei Beni Culturali dell'Università di Padova, dove dall'a.a. 2017-2019 insegna Cinema e turismo per i corsi di laurea in Progettazione e gestione del turismo culturale e Dams. E' inoltre docente a contratto presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore (sede di Milano), dove è titolare di un modulo dell'insegnamento di Economia e Management del Cinema.

Nel novembre 2018 ha conseguito l'Abilitazione Scientifica Nazionale alle funzioni di professore universitario di II fascia per il settore concorsuale 10/C1 – Teatro, Musica, Cinema, Televisione e Media Audiovisivi.

Dal gennaio 2019 è membro del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Veneto Film Commission.

Negli a.a. 2013-2014, 2014-2015, 2015-2016 è stata docente del Laboratorio di scrittura saggistica sul cinema per il corso di laurea Dams. Ha inoltre svolto attività didattica di supporto per il corso di Storia e critica del cinema nel 2015-2016. Nell'ambito dello stesso corso di laurea, è stata docente del Laboratorio di analisi del testo filmico negli a.a. 2006-2007 e 2007-2008 e ha tenuto lezioni nell'ambito del Laboratorio di Economia dello Spettacolo (a.a.2017-2018 e 2018-2019). Ha inoltre insegnato al Master in Design dell'offerta turistica (2017) e al Master di Sceneggiatura Carlo Mazzacurati (2018, 2019).

Dal 2011 al 2015 è stata docente di 6 corsi di Storia del cinema italiano e History of Italian Cinema presso il Boston University Study Abroad Centre di Padova.

Fra il 2012 e il 2015 ha partecipato come formatrice ai progetti di sperimentazione didattica organizzati dal Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata, sotto la direzione scientifica di Manlio Piva.

Ha conseguito un dottorato di ricerca in Storia e critica dei beni artistici, musicali e dello spettacolo presso l'Università degli Studi di Padova nel 2010, con una tesi di dottorato dedicata alla rappresentazione di Parigi nel cinema degli anni Cinquanta e Sessanta sotto la supervisione di Giorgio Tinazzi e Rosamaria Salvatore.

Ha ottenuto due assegni di ricerca, nel 2014-2015 e nel 2016-2018, all'interno dei due progetti "Strumenti innovativi per la promozione turistica: film-induced tourism" e "Il Veneto, le acque e il cinema. Strumenti innovativi di valorizzazione territoriale" (linea di ricerca CINELANDS http://cinelands.beniculturali.unipd.it/), entrambi dedicati ai rapporti fra cinema, paesaggio e turismo in particolare nel contesto veneto, con la direzione scientifica di Farah Polato.

Le sue attività di ricerca interessano i seguenti ambiti:
- il rapporto fra cinema, paesaggio e turismo;
- la rappresentazione della città nel cinema;
- i rapporti fra cinema e altri linguaggi espressivi, in particolare le arti visive;
- la film literacy.

Aree di ricerca
- il rapporto fra cinema, paesaggio e turismo;
- la rappresentazione della città nel cinema;
- i rapporti fra cinema e altri linguaggi espressivi, in particolare le arti visive;
- la film literacy.

Insegnamenti dell'AA 2018/19
Corso di studio (?) Curr. Codice Insegnamento CFU Anno Periodo Lingua Responsabile
LE0604 COMUNE SUP5070035 6 III Secondo
semestre
ITA GIULIA LAVARONE
LE0606 COMUNE SUP5070035 6 II Secondo
semestre
ITA GIULIA LAVARONE