MINGARDO LETIZIA

Recapiti
Posta elettronica
97859cde2fc27a29be00af1818686d7c
porta questa
pagina con te
Struttura Dipartimento di Diritto Privato e Critica del Diritto (DDPCD)
Settore scientifico 000000000000 - Non assegnato
Rubrica di Ateneo  Visualizza
 

Avvisi e altre informazioni
Si pregano gli studenti del corso di laurea in Consulente del Lavoro, che fossero potenzialmente interessati a partecipare al corso estivo di Bressanone in 'Metodologia e Informatica giuridica' per l'a.a. 2017/2018, di segnalare il loro interesse all'attivazione del corso scrivendo una mail alla docente, all'indirizzo letizia.mingardo@unipd.it, entro i mesi di febbraio-marzo 2018. Il corso partirà solo in presenza di 15 iscritti; se attivato, si terrà nel mese di agosto 2018.
Per ulteriori informazioni circa i corsi estivi, calendario e iscrizioni, si veda http://www.unipd.it/corsi-estivi-bressanone.

Orario di ricevimento
Dipartimento DPCD - sede di via del Risorgimento, n. 9 - Padova (primo piano) Si riceve su appuntamento, da concordare scrivendo a letizia.mingardo@unipd.it.
(aggiornato il 08/01/2019 11:05)

Proposte di tesi
- Le ADR in azienda. Per una cultura della mediazione intra-aziendale
- Online Dispute resolution. La tecnologia telematica come quarta parte nella risoluzione alternativa delle controversie
- Reclutare online. Problemi e prospettive in tema di e-recruitment e data mining
- Il consulente del lavoro come mediatore. Problemi e prospettive
- Consulenti del lavoro e nuove tecnologie. Note a margine dell’indagine del Consiglio Nazionale dei consulenti del lavoro del 1 settembre 2016
- Telelavoro e smart working nell’ambito della conciliazione famiglia-lavoro. Criticità ed opportunità
- La consulenza del lavoro ai consulenti del lavoro. Note a margine della sentenza del Consiglio di Stato n. 103/2015
- Norme di diritto civile sulla robotica. Il caso delle automobili a guida autonoma

Curriculum Vitae


Curriculum del docente in PDF: 97859CDE2FC27A29BE00AF1818686D7C.pdf

Aree di ricerca
Critica del Diritto delle Nuove Tecnologie
Biotecnologie e Biodiritto

Pubblicazioni
o L. Mingardo, Online Dispute Resolution. Involuzioni ed evoluzioni di telematica giuridica, in P. Moro, C. Sarra (a cura di), Tecnodiritto. Temi e problemi di informatica e robotica giuridica, Franco Angeli, Milano, 2017, pp. 121-140
o L. Mingardo, Il testamento biologico e le ultime volontà del paziente sovrano, in F. Zanuso, a cura di, Diritto e desiderio. Riflessioni biogiuridiche, FrancoAngeli, Milano, 2015, pp. 91-115
o L. Mingardo, Incontro alle Sirene. Autodeterminazione e testamento biologico, Esi, Napoli, 2015
o L. Mingardo, Dialogue among Courts and Biolaw: Integration or Incorporation?, in D. Garcia San Jose, J.M. Sanchez Patron, M.I. Torres Cazorla (eds. by), Bioderecho Seguridad y Medioambiente. Biolaw Security and Enviroment, Tirant lo Blanch, Valencia, 2015, pp. 19-31
o L. Mingardo, La consulenza genetica. Profili giuridici, in C. Casonato, L. Busatta, S. Pena-sa, C. Piciocchi, M. Tomasi (a cura di), Il biodiritto e i suoi confini: definizioni, dialoghi, in-terazioni, Università degli Studi di Trento, Trento, 2014, pp. 515-537
o L. Mingardo, Il diritto di autodeterminazione del paziente incosciente. Il testamento biologico tra natura e cultura, in Centro Studi Giuridici e Politici - Regione Umbria (a cura di), Lezio-ni per Edoardo Ruffini 2, Centro Stampa dell’Assemblea legislativa, Perugia, 2014, pp. 55-72
o Letizia Mingardo, Osmosi tra ordinamenti giuridici. Un caso per il biodiritto: il giudizio sostitu-tivo, in Paolo Moro, Claudio Sarra (a cura di), Positività e giurisprudenza. Teoria e prassi nella formazione giudiziale del diritto, Franco Angeli, Milano, 2012 pp. 253-278
o Letizia Mingardo, Federico Reggio, Princìpi, regole e brocardi nel processo. Riferimenti cultu-rali e metodologici per il giurista europeo, in Paolo Moro (a cura di), Il diritto come processo. Princìpi, regole e brocardi per la formazione critica del giurista, FrancoAngeli, Milano, 2012, pp. 157-161
o Letizia Mingardo, commento ai seguenti brocardi, in Paolo Moro (a cura di), Il diritto come processo. Princìpi, regole e brocardi per la formazione critica del giurista, FrancoAngeli, Milano, 2012: Actor dicitur qui prius ad iudicium provocavit; reus est is cuius de re agitur, pp. 163-165; Actio nihil aliud est quam ius persequendi in iudicio quod sibi debetur, pp. 166-168; Nullo actore nullus iudex, pp. 169-170; Vigilantibus non dormientibus iura subveniunt – Sero venientibus ossa – Quae temporalia sunt ad agendum perpetua sunt ad excipiendum, pp. 171-174; Actor venire debet instructior quam reus, pp. 175-176; Bis de eadem re ne sit actio, pp. 177-178; Audiatur et altera pars, pp. 182-184; Cuique defensio tribuenda, pp. 185-187; Processus est actus trium personarum actoris rei iudicis in iudicio contendentium, pp. 188-190; Nemo iudex in causa propria, pp. 191-193; Nec ultra nec extra petita – Iuxta alligata et proba-ta, pp. 197-200; Onus probandi incumbit ei qui dicit – Actore non probante reus absolvitur, pp. 201-203; In dubio pro reo, pp. 204-206; Quae singula non probant coniuncta probant, pp. 207-208; Ex facto oritur ius – Da mihi factum dabo tibi ius – Iura novit curia, pp. 217-220; Res iudicata pro veritate accipitur, pp. 227-229; Nulla executio sine titulo, pp. 233-235
o Letizia Mingardo, La diagnosi genetica embrionale preimpianto: un caso particolare di utilizza-zione dei dati genetici. Riflessioni a margine dei recenti arresti giurisprudenziali, in C. Casonato, C. Piciocchi, P. Veronesi (a cura di), Forum BioDiritto 2009. I dati genetici

Insegnamenti dell'AA 2019/20
Corso di studio (?) Curr. Codice Insegnamento CFU Anno Periodo Lingua Responsabile
AV2378 COMUNE AVP7077497   ENG BARBARA DE MORI
»   AVP7077498 6 I Anno (2019/20) Primo
semestre
ENG BARBARA DE MORI
»   AVP7077499 6 I Anno (2019/20) Primo
semestre
ENG LETIZIA MINGARDO