FORTUNATO LORENZO

Recapiti
Posta elettronica
A5558dfb0d5f2e6c0d65ed62da319f65
porta questa
pagina con te
Struttura Dipartimento di Fisica e Astronomia "Galileo Galilei"
Telefono 0498277197
Qualifica Professore associato confermato
Settore scientifico FIS/04 - FISICA NUCLEARE E SUBNUCLEARE
Rubrica di Ateneo  Visualizza
 

Avvisi e altre informazioni
Pagina web

http://www.pd.infn.it/~fortunat



Blog:

http://nuclearhoaxspotter.wordpress.com/

Orario di ricevimento
Mercoledì dalle 16:00 alle 18:00 Ufficio 354 - Dip.Fisica&Astronomia, via Marzolo,8 In caso di impossibilità dello studente di utilizzare l'orario previsto, previa richiesta via email, si può prendere appuntamento in orari diversi.
(aggiornato il 17/07/2018 13:49)

Proposte di tesi
Si veda: http://www.pd.infn.it/~fortunat/tesi.html

PER LAUREA TRIENNALE IN FISICA

Tipo di tesi: Teorica
Percorso: Fisica Nucleare/ Meccanica quantistica
Titolo: Gli stati eccitati della particella alfa
Descrizione: La particella alfa e' uno dei nuclei con le proprieta' piu' importanti: la sua alta energia di legame spiega la su a propensione a formare clusters in nuclei leggeri alfa-coniugati e la correlazione di quartetti in nuclei pesanti e' correlata al decadimento alfa. Nonstante cio', poco o nulla si conosce sulla natura dei suoi stati eccitati che e' fondamentale per la comprensione della spettroscopia nucleare e, in ultima analisi, della forza forte. Ci si propone di raccogliere informazioni su questo tema e cercare nessi e correlazioni che aiutino la formulazione di nuove teorie. E' previsto l'utilizzo di semplici programmi per l'analisi dei dati e la produzione di diagrammi scientifici. L'elaborato finale verra' redatto in LaTex.


Tipo di tesi: Teorica / Fenomenologica
Percorso: Fisica Nucleare
Titolo: Applicazione del Modello Geometrico Collettivo alla catena di isotopi del Platino/Osmio/Wolframio
Descrizione: Questo lavoro di tesi si prefigge di utilizzare un software per Mathematica fornito dal docente per ottenere un fit delle bande rotazionali e vibrazionali, attraverso un algoritmo di random walk in uno spazio dei parametri a sette dimensioni, di una catena di nuclidi a scelta tra quelle proposte (o altre) partendo da un set limitato di stati eccitati. Lo studente dovra' familiarizzare con il Modello Geometrico Collettivo (GCM nella formulazione di Francoforte), con la raccolta di dati sperimentali dai database, con le procedure di fitting del codice e con l'analisi dei risultati, ponendo il suo lavoro nel contesto della ricerca presente. Lo scopo e' quello di fornire delle previsioni per lo spettro energetico e per la forma della superficie di energia potenziale. Si prevede l'utilizzo del LaTex per la compilazione dell'elaborato.



Tipo di tesi: Teorica
Percorso: Fisica Nucleare/ Meccanica quantistica
Titolo: Bande rotazionale e stati eccitati del Berillio-8
Descrizione: Il berillio-8 e' un sistema nucleare instabile, come tutti quelli di mazza A=8. Esiste sotto forma di risonanze per tempi molto brevi e nonstante cio' si conoscono un certo numero di risonanze e si osservano transizioni tra di esse. Poco o nulla si conosce sulla natura dei suoi stati eccitati che e' fondamentale per la comprensione della spettroscopia nucleare e, in ultima analisi, della forza forte. Ci si propone di raccogliere informazioni su questo tema e cercare nessi e correlazioni che aiutino la formulazione di nuove teorie. In particolare si cerchera' di capite come la struttura nucleare possa influenzare le transioni elettromagnetiche che rientrano nello studio di temi moderni come la possibile esistenza della '5a forza'.
E' previsto l'utilizzo di semplici programmi per l'analisi dei dati e la produzione di diagrammi scientifici. L'elaborato finale verra' redatto in LaTex.

Curriculum Vitae
Laurea in Fisica a Torino (2000) con una tesi sull'interazione di pairing (sup. A.Molinari).

Dottorato di ricerca a Padova (2003) con una tesi sui meccanismi di eccitazione di nuclei stabili ed esotici (sup. A.Vitturi). Nella tesi si studiano processi di break-up di nuclei leggeri a cluster, processi di eccitazione della risonanza gigante di pairing (GPV) per mezzo di nuclei esotici e delle risonanze giganti. Durante il dottorato e in seguito si interessa di modelli collettivi pervenendo ad alcune nuove soluzioni dell'hamiltonians di Bohr.

Esperienze internazionali: a Siviglia (Spagna) dove lavora con C.H.Dasso, E.Lanza, J.Arias e C.Alonso e a Gent (Belgio), 2004-2005, dove ricopre una posizione post-doc sponsorizzata dal FWO con il Prof. K.Heyde, continuando gli studi sui modelli collettivi applicati alla triassialità e interessandosi di modello a shell. Ritornato in Italia è prima assegnista dell'università di Padova e poi ricercatore (art.23) dell'INFN, dedicandosi ad applicazioni delle simmetrie al punto critico e alle transizion idi fase di forma nei nuclei per mezzo di calcoli IBM e IBFM. In seguito spende due anni all'ECT* di Trento, dove si dedica a varie ricerche di carattere matematico, prima di tornare a Padova come ricercatore universitario nel settore FIS/04 e poi professore associato (dal 2015).

Ha pubblicato, con molti collaboratori italiani e stranieri, più di 40 contributi (anni 2000-2018) di ricerca scientifica originale in importanti riviste internazionali con referaggio del settore nucleare (PRL, PRC, Nature, NPA, PLA, PLB, JPG, EPJA, IJMPE) o fisico-matematico (JPA, CTP) e altrettanti contributi in atti di convegno, etc. Ha presentato i suoi studi e le pubblicazioni in oltre 50 contributi a conferenze e seminari su invito. Ha pubblicato inoltre alcuni libri ad uso degli studenti di fisica. E' autore di un paio di articoli divulgativi su argomenti di fisica nucleare.

Docente di Fisica Generale II presso il CL in Chimica prima e a Ingegneria poi, e dal 2015 del corso di Istituzioni di Fisica Nucleare per CL in Fisica, oltre che del corso di Fisica per CTF, ha ricoperto in passato ruoli analoghi presso altre strutture. Ha inolte tenuto corsi specialistici sul ruolo delle simmetrie in fisica nucleare per studenti di dottorato alla scuola di dottorato in Fisica dell'Un. Padova, al Dip. di Fisica di Oslo (Norvegia), alla scuola nazionale di Fisica Nucleare R.anni di Otranto e alla scuola internazionale dell'ECT* di Trento

Co-organizzatore di un ciclo di seminari, Nuclear Cookies Seminars, che raccolgono l'ampia comunità di scienziati nucleari teorici e sperimentali dell'Un. di Padova e dell'INFN-Padova e dei Laboratori Nazionali di Legnaro. Organizzatore di conferenze nazionali ed internazionali.

L'attività scientifica si svolge all'interno della fisica nucleare teorica di bassa energia, con particolare attenzione alla struttura nucleare e alle reazioni nucleari (Si veda sezione aree ricerca). La metodologia fa uso inoltre di concetti di fisica teorica, teoria dei gruppi, funzioni speciali, meccanica quantistica, teoria dei sistemi a molti corpi. La tecnica si basa su programmazione in Fortran e in Mathematica.

Hobby: escursioni in montagna, chitarra elettrica, scacchi, elettronica, sport, lettura, mineralogia, tegestologia.

Curriculum del docente in PDF: A5558DFB0D5F2E6C0D65ED62DA319F65.pdf

Aree di ricerca
Aree di ricerca:
PRINCIPALE. Fisica nucleare teorica di bassa energia (struttura nucleare e reazioni nucleari)
- modelli collettivi (Bohr-Mottelson, Gneuss-Greiner, GCM)
- modelli algebrici (Interacting Boson Model, Inetracting Boson-Fermion model, etc.)
- modelli a cluster (ACM) e fisica dei sistemi a pochi corpi
- transizioni di fase di forma, simmetrie al punto critico
- interazione di pairing, trasferimento di coppie correlate, effetti di enhancement di processi nucleari dovuti all'accoppiamento, risonanze gigenti di pairing.
- reazioni di break-up di nuclei a cluster (7Li, 7Be, etc.)
- reazioni di trasferiemnto tipo (18O, 16O) etc.
- fenomenologia dei nuclei esotici e debolmente legati
- spettroscopia nucleare (alla valle di stabilità e alle drip-lines)

SECONDARIA. Fisica molecolare, atomica, meccanica quantistica:
- modelli algebrici delle vibrazioni e rotazioni molecolari (in particolare molecole ABBA)
- fisica e spettroscopia degli atomi a due elettroni
- sonoluminescenza e fenomeni collegati

SECONDARIA. Fisica-Matematica, simmetrie e teoria dei gruppi:
- simmetrie al punto critico e modelli algebrici in generale
- algebre di Lie e catene di sottoalgebre di interesse fisico


Lorenzo Fortunato - Attività scientifica 2017
---------------------------------------------

Nell'ambito dello studio teorico della struttura nucleare e delle reazioni nucleari a bassa energia, si intende completare le seguenti attività scientiche:

- terminare la stesura di un nuovo metodo per risolvere l'eq. di Schroedinger a molti corpi che permetta il calcolo degli stati legati e risonanti di sistemi a pochie molti corpi in fisica nucleare (con applicaizoni anche a campi diversi come la fisica atomica e molecolare) e pubblicare i risultati del progetto PRAT 2015 (post-doc assegnato al Dr. Tomohiro Oishi)

- portare a compimento alcuni studi di struttura e reazioni nucleari anche in collaborazione con gruppi sperimentali operanti presso i laboratori di Legnaro.

- completare lo studio della teoria algebrica per lo spettro energetico delle molecole diatomiche ingabbiate in fullereni (C60) aggiungendo il calcolo delle intensita' di transizione.

- continuare nella ricerca di modelli o schemi algebrici che portino alla soluzione di problemi spettrali in meccanica quantiistica.

Pubblicazioni
Selezione di pubblicazioni dal CV:

"Enhanced excitation of Giant Pairing Vibrations in heavy-ion reactions induced by weakly bound projectiles",
L.Fortunato, W.von Oertzen, H.M.Sofia, A.Vitturi, Eur.Phys.J. A14 (2002) 1, 37-42

"Analytically solvable potentials for gamma-unstable nuclei",
L.Fortunato and A.Vitturi, J.Phys.G 29 (2003) pp. 1341-1349

"Soft Rotovibrational motion in the vicinity of gamma=pi/6",
L.Fortunato, Phys.Rev. C 70, 011302(R) (2004)

"Comment on 'Anomalously hindered E2 strength B(E2; 2+ -> 0+) in 16C' ",
K.Heyde, L.Fortunato and J.L.Wood, Phys.Rev.Lett. 94, 199201 (2005)

"Solutions of the Bohr hamiltonian, a compendium",
L.Fortunato, Eur.Phys.J. A 26, s01, 1-30 (2005)

"Critical-point description of the transition from vibrational to rotational regimes in the pairing phase",
R.M.Clark, A.O.Macchiavelli, L.Fortunato and R.Krucken, Phys. Rev. Lett. 96, 032501 (2006).

"Solution of the Bohr Hamiltonian for soft triaxial nuclei.",
L.Fortunato, S.DeBaerdemacker and K.Heyde, Phys.Rev. C 74, 014310 (2006)

"UBF(5) to SUBF(3) shape phase transition in odd nuclei for j=1/2, 3/2, and 5/2 orbits: the role of the odd particle at the critical point",
C.E.Alonso, J.M.Arias, L.Fortunato and A.Vitturi, Phys. Rev. C 79, 014306 (2009)

"Phase diagram for a cubic-Q interacting boson model Hamiltonian: Signs of triaxiality"
L.Fortunato, A.Vitturi, C.E.Alonso, J.M.Arias and J.E.Garcia-Ramos, Phys. Rev. C 84, 014326 (2011)

"Phase diagram of coupled benders within a U(3)xU(3) algebraic approach",
F.B.Perez-Bernal and L.Fortunato, Phys.Lett. A, 367 (2012), pp. 236-244

"Investigating nuclear pairing correlations via microscopic two-particle transfer reactions:
The cases of 112Sn, 32Mg, and 68Ni"
J.A.Lay, L.Fortunato and A.Vitturi, Phys. Rev. C 89 , 034618 (2014)

"Pairing in the continuum: The quadrupole response of the Borromean nucleus 6He"
L.Fortunato, R.Chatterjee, Jagjit Singh and A.Vitturi, Phys. Rev. C 90, 064301 (2014)

"Signatures of the Giant Pairing Vibration in the 14C and 15C atomic nuclei"
F. Capuzzello et al., NAture Communications 6, 6743 (2015)

"The electron screening puzzle and nuclear clustering"
C.Spitaleri, C.A.Bertulani, L.Fortunato and A.Vitturi, Physics Letters B 755 (2016)
275278

"Recent approaches to quadrupole collectivity: models, solutions and applications based
on the Bohr hamiltonian"
P.Buganu and L.Fortunato, J.Phys. G 43 (9), 093003 (2016)

"Continuum discretized BCS approach for weakly bound nuclei"
J.A.Lay, L.Fortunato and A.Vitturi, J.Phys. G 43, 085103 (2016)

"Electromagnetic selection rules in the triangular alpha-cluster model of 12C "
G.Stellin, L.Fortunato and A.Vitturi, J.Phys. G 43, 085104 (2016)

"Electric multipole response of the halo nucleus 6He"
Jagjit Singh, L.Fortunato, A.Vitturi and R.Chatterjee, Eur. Phys. J. A (2016) 52: 209

"Algebraic theory of endohedrally confined diatomic molecules: application to H2@C60"
L.Fortunato and F.Perez-Bernal, Phys. Rev. A 94, 032508 (2016)




Articoli divulgativi:

"Nuclei `at the top of their shape' ", L. Fortunato, Europhysics News 40/2, 27-31 (2009)

"Esplorazione della Terra incognita della fisica nucleare: nuclei con alone, nuclei a grappoli,
nuclei borromeani e altre stranezze esotiche!" [in Italian], arXiv:1104.0482 [physics.pop-ph]

"Easter eggs, myths and jokes in famous physics books and papers", arXiv:1703.10490 [physics.pop-ph]

Insegnamenti dell'AA 2019/20
Corso di studio (?) Curr. Codice Insegnamento CFU Anno Periodo Lingua Responsabile
IN0507 COMUNE IN24103187 9 II Primo
semestre
ITA LORENZO FORTUNATO
SC1158 COMUNE SCP4065475 8 III Secondo
semestre
ITA FRANCO SIMONETTO